Da dimora storica a location per matrimoni, convegni ed eventi. Inaugurazione sabato 26 ottobre.

Villa Mirra di Cavriana ha un nuovo look

24/10/2013 in Avvenimenti
Di Redazione

Da dimo­ra stor­i­ca a loca­tion per mat­ri­moni, con­veg­ni e servizi fotografi­ci. Vil­la Mir­ra, nel cuore di Cavri­ana, vuole essere la cor­nice ide­ale per ospitare even­ti oltre che un polo cul­tur­ale col quale sal­va­guardare la memo­ria stor­i­ca locale. Il tut­to gra­zie ai lavori di recu­pero effet­tuati dall’amministrazione comu­nale gui­da­ta dal sin­da­co Ben­hur Ton­di­ni, con la parte­ci­pazione finanziaria del Min­is­tero Econo­mia e Finanze, del Par­co del Min­cio e del Gal .

In par­ti­co­lare gli inter­ven­ti pre­sen­tati al pub­bli­co saba­to 26 otto­bre, han­no richiesto un inves­ti­men­to pari a 246mila Euro e han­no riguarda­to il recu­pero delle fac­ciate del com­p­lesso del­la Vil­la e gli arre­di delle Can­tine, ora sede del Museo del . Nel det­taglio, cir­ca 107mila Euro sono sta­ti ero­gati dal Par­co del Min­cio, attra­ver­so fon­di del­la Comu­nità Euro­pea, men­tre i restanti 139mila Euro proven­gono da risorse di bilan­cio del Comune di Cavri­ana. Nel con­tem­po, è in fase di ulti­mazione anche il recu­pero delle Scud­erie: qui si sta lavo­ran­do per alle­stire il Museo del­la Civiltà con­tad­i­na, un tec­no­logi­co info-point con­sulta­bile per attin­gere ad infor­mazioni di carat­tere tur­is­ti­co e cul­tur­ale del­la zona, un parcheg­gio bike e un’area ris­toro. Parte delle Scud­erie, inoltre, ver­rà des­ti­na­ta alla real­iz­zazione di un Cen­tro Servizi per Aziende, dota­to di un’attrezzata sala polifun­zionale per riu­nioni e con­veg­ni.

L’obiettivo, sostenu­to dal­la giun­ta Ton­di­ni, è la val­oriz­zazione del com­p­lesso stori­co di Vil­la Mir­ra, così da ren­der­lo sem­pre più il ful­cro del­la vita mon­dana del paese. Di fat­to, quin­di, si vuole sal­va­guardare la memo­ria stor­i­ca locale, di cui la dimo­ra rap­p­re­sen­ta un prezioso scrig­no, nel con­tem­po apren­do le sale e i gia­r­di­ni del­la Vil­la a col­oro che desider­a­no uti­liz­zarla per orga­niz­zare even­ti, che potran­no spaziare dai con­veg­ni ai servizi fotografi­ci, fino ai mat­ri­moni.

Saba­to 26 otto­bre, a par­tire dalle ore 17, è in pro­gram­ma la cer­i­mo­nia d’inaugurazione dei lavori di recu­pero delle fac­ciate del­la Vil­la e di arredo delle Can­tine. Il pub­bli­co ver­rà intrat­tenu­to da una scher­zosa rap­p­re­sen­tazione teatrale ded­i­ca­ta al tema del vino e cura­ta da Parti­verse. A seguire, ci sarà il taglio del nas­tro nei gia­r­di­ni supe­ri­ori del­la vil­la, per con­tin­uare all’interno delle Can­tine con l’illustrazione degli inter­ven­ti real­iz­za­ti da parte degli architet­ti prog­et­tisti. Pren­der­an­no la paro­la gli architet­ti Rena­ta Fochesato e Pao­lo Faso­la­to, affi­an­cati dall’ingeg­nere Loredana Rech del­lo Stu­dio Aeditec­ne di Vicen­za, oltre che il prog­et­tista Emanuele Piva di Cas­tiglione delle Stiviere. I salu­ti isti­tuzion­ali saran­no affi­dati al sin­da­co di Cavri­ana Ben­hur Ton­di­ni; il vice sin­da­co Enri­co Caio­la si con­cen­tr­erà sull’impegno eco­nom­i­co sostenu­to dal Comune, men­tre l’asses­sore Vit­to­rio Bea­t­i­ni illus­tr­erà le azioni di comu­ni­cazione messe in atto per pro­muo­vere Vil­la Mir­ra come loca­tion per even­ti, tra cui la real­iz­zazione del sito www.villamirracavriana.it. Alle 18.00, degus­tazione di vini e prodot­ti enogas­tro­nomi­ci del ter­ri­to­rio.

Per mag­giori infor­mazioni: www.comune.cavriana.mn.it

(Fonte immag­ine: www.turismo.mantova.it)