Giovedì 15 aprile 2010, ore 17.30, Tavola Rotonda Villa Avanzi in Polpenazze sul Garda

Vini e terroir: Franciacorta – Valtènesi – Valpolicella

Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo

 Il Gar­da Classico,la spon­da lom­bar­da del Gar­da, risco­pre la pro­pria mil­lenar­ia iden­tità eno­log­i­ca attorno ad un prodot­to – il Grop­pel­lo –  ad un ter­ri­to­rio ed una comu­nità — quel­la del­la Valtè­ne­si — sim­bo­lo delle pro­duzioni eno­logiche di vini rossi e del .Il proces­so di iden­ti­fi­cazione ter­ri­to­ri­ale, inizia­to in Valtè­ne­si da almeno un trenten­nio, ha subito una forte accel­er­azione gra­zie alla nuo­va OCM , che ten­den­do alla glob­al­iz­zazione e stan­dard­iz­zazione, ha come reazione l’i­den­ti­fi­cazione dei pro­dut­tori nel pro­prio vino, ter­ri­to­rio e tradizioni. Questo proces­so ha già por­ta­to i pro­dut­tori a fis­sare alcu­ni capisal­di nel dis­ci­pli­nare del “Valtè­ne­si” approva­to un anno fa ed ora in cor­so di anal­isi e di ver­i­fi­ca da parte del Min­is­tero e degli stes­si pro­dut­tori. Altre denom­i­nazioni in prece­den­za han­no intrapre­so questo per­cor­so, dap­pri­ma scosce­so e incer­to, poi con cres­cente suc­ces­so e con esse la Valtè­ne­si intende con­frontar­si. L’ap­pun­ta­men­to è quin­di riv­olto a pro­dut­tori vitivini­coli, oper­a­tori eco­nomi­ci e cul­tur­ali, pub­bli­ci ammin­is­tra­tori, esper­ti ed appas­sion­ati del set­tore per comu­ni­care a tut­ti la com­p­lessità, ma nel­lo stes­so tem­po l’avvincente por­ta­ta del prog­et­to in cor­so. Pro­gram­ma Ore 17.30Saluti del sin­da­co di Polpe­nazze, Giuseppe Tur­ri­naIn­tro­duzione e pre­sen­tazione: Clau­dio AndrizziRe­la­tori: Mat­tia Vez­zo­la, enol­o­go, Rober­to Fer­rari­ni, enol­o­go, , pres­i­dente Con­sorzio Gar­da Clas­si­co­Mod­er­a­tore: Ange­lo Peretti Ore 18.30Dibattito

Parole chiave: - -