Vini Passiti a Volta Mantovana dal 25 al 28 aprile

20/04/2019 in Attualità
Parole chiave: -
Di Redazione

Quat­tro giorni di degus­tazioni gui­date alla migliore selezione di vini pas­si­ti delle Regioni ital­iane, immer­si nelle magiche atmos­fere del cinque­cen­tesco Palaz­zo Gon­za­ga con le sue scud­erie, le sale affres­cate e i gia­r­di­ni all’italiana. E’ quan­to pro­pone Mostra Nazionale dei Vini Pas­si­ti e da Med­i­tazione, in pro­gram­ma dal 25 al 28 aprile a Vol­ta Man­to­vana e giun­ta alla sedices­i­ma edizione.

 

L’evento richia­ma ormai non solo gli esper­ti del set­tore, ma migli­a­ia di appas­sion­ati che pos­sono così sco­prire non solo le migliori etichette del­lo Sti­vale, ma anche il loro stra­or­di­nario e inaspet­ta­to abbina­men­to con la cioc­co­la­ta, i for­mag­gi, i dol­ci e persi­no con i sigari. Ai vis­i­ta­tori ver­rà insom­ma pro­pos­ta un’intensa espe­rien­za a 360 gra­di tra le eccel­len­ze enogas­tro­nomiche delle terre man­to­vane: oltre alle degus­tazioni, gui­date da Pao­lo Lau­ciani, Fil­ip­po Busato e dai Som­me­li­er del­la Fon­dazione Ital­iana, nel cor­so del­la man­i­fes­tazione i ris­toran­ti con­ven­zionati pro­por­ran­no menù tipi­ci da accom­pa­gnare con vini locali e pas­si­ti; e sui banchi del­la Mostra-Mer­ca­to allesti­ta per l’occasione, le aziende pre­sen­ter­an­no al pub­bli­co tut­ta la loro produzione.

 

Loca­tion dell’evento sarà, come di con­sue­to, lo splen­di­do Palaz­zo Gon­za­ga, fat­ta edi­fi­care dal­la famosa famiglia come vil­la di cam­pagna: la res­i­den­za, che risale al Cinque­cen­to, si estende su un’area di oltre 4.000 metri qua­drati tra boschi, gia­r­di­ni, scud­erie e palazzi di alto pre­gio e val­ore artis­ti­co.

 

I più curiosi potran­no far­si avvol­gere dal fas­ci­no di questo luo­go e di questi pro­fu­mi, parte­ci­pan­do alle vis­ite gui­dateal Palaz­zo Gon­za­ga, alle Can­tine, alle mura del castel­lo, alle tor­ri e al del­la Con­vivi­al­ità nel Rinascimento.

 

Durante i 4 giorni dell’evento sarà pre­sente l’Associazione Man­to­vana “Arte e ingeg­no” che oltre a val­oriz­zare tal­en­ti cre­ativi di qual­ità, pro­por­rà lab­o­ra­tori per i bim­bi e intrat­ten­i­men­to musi­cale per tut­ti gli ospi­ti. Parte­ci­pare alla Mostra Nazionale dei Vini Pas­si­ti e da Med­i­tazione, può cos­ti­tuire una buona occa­sione anche per andare alla scop­er­ta di questo trat­to del­la Lom­bar­dia, dove spic­cano la splen­di­da cit­tà di Man­to­va e le Colline Moreniche del Bas­so Gar­da, con i loro splen­di­di vigneti.

 
Parole chiave: -