Violento nubifragio a Lazise

21/07/2014 in Attualità
Di Sergio Bazerla

 

Tem­po­rale furioso di pri­ma mat­ti­na. Un brut­to risveg­lio per com­mer­cianti ed oper­a­tori tur­is­ti­ci del cen­tro stori­co, dopo un bel­lis­si­mo fine set­ti­mana che ha vis­to Lazise pul­lu­lare di tur­isti. Una bom­ba d’ac­qua su tut­ta Lazise ed in par­ti­co­lare nel­la zona del cen­tro stori­co. E per for­tu­na che non veni­va da Nord-Ovest, ovvero dal­la riv­iera bres­ciana, altri­men­ti l’An­dro, il ven­to che fa muo­vere a dis­misura l’ac­qua del lago, avrebbe tra­volto tut­ti gli eser­cizi che ricadono sul lun­go­la­go Mar­coni. Per loro ques­ta vol­ta è anda­ta bene. E’ anda­ta invece malis­si­mo agli eser­centi di Cor­so Can­grande, in par­ti­co­lare del sec­on­do trat­to del cor­so. Quel­lo che da Cor­so Ospedale por­ta fino al lun­go­la­go Mar­coni. Un fiume d’ac­qua lo ha inva­so. Ma quel­lo che è più tragi­co è che è pen­e­tra­ta negli uffi­ci, nelle abitazioni, nei ris­toran­ti e nel­l’al­ber­go acqua sporca di fan­go, detri­ti, ghi­a­ia, sas­si, fogliame e soprat­tut­to immon­dizie. In cor­so Ospedale, di fronte al bar Moscatel­li si sono aper­ti i tombi­ni e sono esplosi. Ne è usci­to di tutto.

Ho fat­to ogni pos­si­bile sfor­zo per bloc­care l’on­da­ta di fogna esplosa dal tombi­ni di fronte a noi — spie­ga Gio­van­ni Moscatel­li, tito­lare del bar omon­i­mo — per­ché mi sarebbe entra­ta pro­prio la fogna. Ed è sem­pre così quan­do piove molto”.

E ques­ta vol­ta è davvero piovu­to. E’ anche grand­i­na­to, con una belle sfer­za­ta di ghi­ac­cio di pic­cole dimen­sioni per fortuna.

Tut­to ha con­tribuito ad intasare tombi­ni , cadi­toie e strade.

Non ho mai vis­to un fiume così ampio di acqua — spie­ga Cristi­na Rama, tito­lare del­l’al­ber­go Can­grande — che ha davvero por­ta­to giù a lago detri­ti e tan­ta terra.”

La ter­ra ed i detri­ti proven­gono dal parcheg­gio di via San Mar­ti­no, di fronte al cam­posan­to. E’ sta­to real­iz­za­to anco­ra dal­la ammin­is­trazione Frances­chi­ni ed è total­mente ster­ra­to. A monte del­la regionale 249 e di cor­so Cangrande.

Sap­pi­amo bene del prob­le­ma — spie­ga l’asses­sore Gior­gio Benoni — e dob­bi­amo davvero affrontar­lo al più presto. Abbi­amo mes­so a dis­po­sizione uomi­ni e mezzi al com­ple­to. Abbi­amo avu­to col­lab­o­razione mas­si­ma da parte dei cit­ta­di­ni, ma dob­bi­amo davvero porre rimedio.”

Io mi sono vis­to un fiume di acqua e fan­go in negozio — spie­ga Ric­car­do Bul­lio, tito­lare del­l’omon­i­mo pan­i­fi­cio — e ho quin­di mes­so di tra­ver­so, ad inizio cor­so il mio fur­gone per evitare che le auto in tran­si­to facessero l’on­da e aggiungessero altri guai. Cer­to che ogni vol­ta che dilu­via noi siamo sot­to acqua. ”

Ci ha alla­ga­to mez­za pizze­ria — dichiara Mile­na Romag­no­li tito­lare del Rus­ti­co — e abbi­amo lavo­ra­to due ore per lim­itare i dan­ni. Ma così non pos­si­amo andare avan­ti. L’am­min­is­trazione si deve far cari­co del prob­le­ma. Bel­li i fuochi di arti­fi­cio di ieri sera, ma i prob­le­mi veri sono questi. ”

Io ciò rimes­so l’as­cen­sore — spie­ga Gra­ziel­la De Maria tito­lare del­l’al­ber­go Mirala­go — per­ché l’ac­qua mi entra­ta come un ful­mine e mi ha riem­pi­to la halle e quin­di è entra­ta nel vano ascen­sore. E adesso abbi­amo tut­ta la via sporca di fan­go. Non è un bel bigli­et­to da visi­ta per i nos­tri clienti.”

Ma l’ac­qua non ha risparmi­a­to un’al­tra zona a ris­chio del paese. La zona del parcheg­gio La Mar­ra. Il rio Mar­ra ha tenu­to il forte impat­to ma la zona parcheg­gio vero e pro­prio è anda­ta qua­si tut­ta som­m­er­sa. Il parcheg­gio è rimas­to chiu­so fino al tar­do pomeriggio.

Una altra zona inter­es­sa­ta dal ” dilu­vio” è sta­ta l’area di Cà del Diavo­lo, Betlemme, e nel trat­to stradale di Fos­salta, in direzione Pacengo.

Mio fratel­lo tran­si­ta­va in quelle ore ed ha trova­to la stra­da com­ple­ta­mente alla­ga­ta — sot­to­lin­ea Fran­co Aldrighet­ti — e non sape­va davvero più dove era la stra­da o il fos­sato. Un grande ris­chio per gli automobilisti.”

Ser­gio Bazerla

20140721_091734