Torna a Bogliaco il «Giardino di Delizia», una delle manifestazioni più conosciute. Una cinquantina i vivaisti che esporranno piante di ogni genere. Domani la consegna del limone d’oro

Visita al « tesoro verde» di Palazzo Bettoni

23/04/2005 in Attualità
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
Sergio Botta

Espo­sizione di una cinquan­ti­na di vivaisti, alle antiche limon­aie ed al nin­feo, cor­so di per bam­bi­ni, libre­ria di botan­i­ca e gia­r­dinis­ti­ca, con­cer­ti di musi­ca baroc­ca. Inoltre, con­feren­ze e appro­fondi­men­ti cul­tur­ali, ris­toro e «brunch» al Casel­lo delle limon­aie, caf­fet­te­ria e dol­cezze sul­la ter­raz­za a lago. È questo il ric­co pro­gram­ma del­la nona edi­zione de «Il Gia­rdi­no di Delizia», espo­sizione nazionale di piante e fiori rari in pro­gram­ma da domani a domeni­ca nei gia­r­di­ni di Palaz­zo Bet­toni a Bogli­a­co di Gargnano.«È UNA MANIFESTAZIONE all’in­seg­na del­la qual­ità e del­la ricer­catez­za — ha sot­to­lin­eato Gio­van­ni Tortel­li, orga­niz­za­tore del­la mostra mer­ca­to — è l’ap­pun­ta­men­to più sen­ti­to del lago di Gar­da, nato dieci anni fa da un’idea del con­te Fed­eri­co Bet­toni. Ci saran­no espos­i­tori di rose, lavande, rampi­can­ti che ben si inseriscono nel­la maestosità del luo­go». Alla mostra han­no col­lab­o­ra­to Provin­cia, Comu­nità mon­tana Par­co Alto Gar­da bres­ciano, Comune di Gargnano, dot­tori agrono­mi e fore­stali del­la provin­cia, (Fon­do ambi­ente ital­iano), Asso­ci­azione dimore storiche ital­iane, Gar­den club. Alber­to Cav­al­li, pres­i­dente del­la Provin­cia ha par­la­to «di espo­sizione uni­ca ed affasci­nante per l’at­ten­zione ded­i­ca­ta a fiori e piante», men­tre Agosti­no Man­to­vani, seg­re­tario del­la Fon­dazione Cab, ha aus­pi­ca­to che «quan­to si vede nel­la pro­pri­età Bet­toni si pos­sa esten­dere su altre par­ti del ter­ri­to­rio, recu­peran­do l’arte del gia­rdi­no e del verde». Poi Maria Gal­larot­ti per il ha evi­den­zi­a­to «l’im­por­tan­za delle limon­aie nel con­testo garde­sano, dovu­to alla lungimi­ran­za del­la famiglia Bet­toni che le intro­dusse nel 1700».INFINE il salu­to di Giampi­etro Bara, pres­i­dente del­l’or­dine agronomo fore­stale, per sot­to­lin­eare «una scelta con­di­visa». Il pro­gram­ma prevede domani alle ore 19 l’asseg­nazione del Pre­mio Car­lo Bet­toni «Limone d’oro 2009» agli espos­i­tori che si dis­tin­guono per qual­ità e ricer­ca. Il 25 e il 26, invece, dalle ore 10 alle 19 aper­tu­ra del­la mostra al pub­bli­co e alle 20 scenografi­ca illu­mi­nazione not­tur­na del gia­rdi­no. Inoltre saba­to alle 17 pre­sen­tazione del libro di Gio­van­ni Cai­mi «I gia­r­di­ni seg­reti di Bres­cia» e per il 25 e 26 l’is­ti­tuzione di un servizio di bat­tel­lo per rag­giun­gere «Il Gia­rdi­no di Delizia». Le parten­ze sono da Desen­zano (ore 10), Sirmione (10.20), Salò (11.30) e Riva (ore 9.30).

Parole chiave: - -