La barca tedesca "Wild Lady-Wilke 49" ha vinto la 42a edizione del Trofeo Riccardo Gola, la 50 miglia del lago di Garda che anticipa di una settimana la Centomiglia a tutto lago.

Vittoria tedesca al Trofeo Gorla sul lago di Garda

01/09/2008 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Wild lady è uno scafo di oltre 14 metri del­la serie svizzera Wilke 49. A bor­do c’er­a­no lo skip­per di Desen­zano Luca Vale­rio (più volte vinci­tore di Gor­la e e mon­di­ale con i Mumm 30) con il velaio sebi­no Daniele Cassi­nari (ex mon­di­ale ed europeo in varie cat­e­gorie), men­tre skip­per era lo stes­so arma­tore, il medico tedesco Wolf­gang Palm del lago di Costan­za. In sec­on­da posizione si è piaz­za­ta la bar­ca del­la classe Lib­era “Clan­desteam” con un equipag­gio di Gargnano comanda­to da Daniele Larcher, ter­zo lo scafo ungherese “Raffica”.La 50 Miglia dei Mul­ti­scafi è anda­ta al trenti­no Amedeo Par­dol­do con il riv­o­luzionario cat svedese “M20” che ha regoal­to la bar­ca gemel­la di Gre­gor Stimpfl di Bolzano e il Pro­car del team trenti­no guida­to da Mas­si­mo Mare­ga. Nel­la classe Asso 99, pri­ma pro­va del Cam­pi­ona­to Ital­iano 2008, si è impos­to “Asster­isco” del nobile bres­ciano Gior­gio Zam­boni che ha rego­la­to Cav­alli­ni e Cav­al­li. Nei suc­ces­so per Nico­la Mari­ni (Desen­zano), nei Pro­tag­o­nist di Edo Mataroz­zo (Can­ot­tieri Salò). Pri­mo delle clas­si cab­i­nate è sta­ta “Ines-Biesse” di Gian­ni Boven­ti (Can­ot­tieri Salò), un Solaris 36. Nei Fly­ing star pri­ma piaz­za per il bres­ciano Luca Ste­fani­ni, nei Pro­to Mod­erni del­l’Esse 8.50 del­lo svizze­ro Heinz Stickl, nel­l’As­so Evoluzione del­l’olan­dese Guus Bier­man in equipag­gio con il trenti­no Sil­vio San­toni, negli Ufet­ti 22 al veronese Luca Brighenti.Quasi 300 le barche che han­no pre­so il via con ven­ti leg­geris­si­mi nel­la pri­ma parte e una brez­za da sud nel­la parte con­clu­si­va. La man­i­fes­tazione è pro­mossa dal .I part­ners delle regate garde­sane saran­no “Aria” (uni­co oper­a­tore nazionale WiMax — inter­net sen­za fili e voce), la griffe “Mari­na Yacht­ing”, “Ami­ca Chips”, il “Grup­po Bur­go”, la “Rap­py­drive Inter­na­tion­al”, il Con­siglio Regionale del­la Lom­bar­dia, la Riv­iera dei Limoni.