Sabato 21 e domenica 22 settembre tre appuntamenti a Castelnuovo del Garda.

Vivace fine settimana anche a Castelnuovo!

Parole chiave:
Di Redazione

Vivace fine set­ti­mana a Castel­n­uo­vo del Gar­da, sul­la spon­da veronese del Gar­da. Con il patrocinio del­l’am­min­is­trazione comu­nale.

Saba­to 21 e domeni­ca 22 set­tem­bre, nel­la sug­ges­ti­va cor­nice del Bro­lo delle Melanie, doppio appun­ta­men­to con l’attesa Fes­ta del libro e la terza edi­zione di Broolo­stock e domeni­ca 22 l’evento “Pro­tezione civile in piaz­za” in piaz­za del­la Lib­ertà.

Si parte saba­to 21 alle 15 con giochi, lab­o­ra­tori e, a seguire, il truc­cabim­bi. Alle 18 l’apertura degli stand e, alle 19.30, uno spet­ta­co­lo per famiglie. Alle 21.30 con­cer­to dei The Micro­phone e alle 22.45 live dei Limbo’s Project. Nel pomerig­gio, alle 14, l’apertura delle ban­car­elle dei lib­ri a cura di “Farfilò”, l’ospedale dei pupazzi del Sism e il mer­cati­no dei bam­bi­ni. Alle 14.30 appun­ta­men­to con la let­tura ani­ma­ta e il lab­o­ra­to­rio ris­er­va­to ai bam­bi­ni del­la scuo­la pri­maria pro­mosso dal­la bib­liote­ca; alle 15.30 spet­ta­co­lo con il clown Yup­pie e, alle 16, cac­cia al tesoro in bici. Alle 17 la bib­liote­ca pro­pone let­ture ani­mate per i bim­bi del­la scuo­la dell’infanzia e alle 18 la pre­sen­tazione del­la gara di let­tura “Esci dal gregge… bru­ca un buon libro”, giun­ta alla  terza edi­zione. Con­clu­sione in musi­ca: alle 20.30 sul pal­co i Cas­tions Boys e alle 21.30 live dei Petols. Per tut­ta la dura­ta del­la man­i­fes­tazione fun­zion­er­an­no stand enogas­tro­nomi­ci e una ric­ca pesca di benef­i­cen­za.

«Broolo­stock è una man­i­fes­tazione all’insegna del­la sol­i­da­ri­età ─ sot­to­lin­ea l’asses­sore alle Politiche gio­vanili Davide San­dri­ni ─, i proven­ti del­la fes­ta ver­ran­no infat­ti des­ti­nati ai del Comune. Con l’edizione dell’anno scor­so sono sta­ti rac­colti di 5.405 euro».

«La Fes­ta del libro – pre­cisa l’asses­sore alla Cul­tura e alla Scuo­la, Ilar­ia Tomez­zoli –vuole anche avvic­inare i bam­bi­ni al piacere del­la let­tura e far conoscere la nos­tra bel­la e for­ni­ta bib­liote­ca».

Domeni­ca 22 set­tem­bre, in piaz­za del­la Lib­ertà, l’appuntamento è invece con la pri­ma edi­zione dell’iniziativa “Pro­tezione civile in piaz­za”. Dalle 9 alle 12 sarà acces­si­bile un per­cor­so tra le diverse spe­cial­iz­zazioni delle squadre di Pro­tezione civile del­la provin­cia. La man­i­fes­tazione si pro­pone come momen­to d’incontro fra tutte le com­po­nen­ti che a vario tito­lo fan­no parte del sis­tema di Pro­tezione civile e che garan­tis­cono le attiv­ità di pre­vi­sione, pre­ven­zione, ges­tione e supera­men­to delle emer­gen­ze.

«L’evento si svolge in piaz­za  per dare la pos­si­bil­ità ai cit­ta­di­ni di conoscere meglio la Pro­tezione civile – spie­ga Nadia Nico­l­is, con­sigliere del­e­ga­to ai Servizi al cit­tadi­no ─.  Scopo dell’iniziativa è val­oriz­zare il ruo­lo dei diver­si sogget­ti isti­tuzion­ali ma anche il prezioso con­trib­u­to delle asso­ci­azioni che sono parte inte­grante del sis­tema di Pro­tezione civile. Invi­ti­amo tut­ta la cit­tad­i­nan­za a parte­ci­pare».

L’even­to è pro­mosso dal Comune di Castel­n­uo­vo del Gar­da in col­lab­o­razione con la squadra locale dei volon­tari del­la Pro­tezione civile, che quest’anno fes­teggia il trentes­i­mo di fon­dazione, e l’assessorato provin­ciale alla Pro­tezione civile. Castel­n­uo­vo d/G è la pri­ma tap­pa dell’iniziativa, che in segui­to toc­cherà altri pae­si del­la provin­cia di Verona.

(Fonte immag­ine di Castel­n­uo­vo del Gar­da: www.elvissinel.it)

Parole chiave: