Domani mattina dalle colline del basso lago

Volo senza motore: prove libere per tutti

10/03/2001 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Mai sog­na­to di gal­leg­gia­re nel ven­to come un uccel­lo e sen­za l’ausilio di un motore? Per tut­ti i sog­na­tori del set­tore c’è la nuo­va pro­pos­ta del­la scuo­la di volo libero «Brix­ia fly­ing», che per domani orga­niz­za una lezione teori­co-prat­i­ca gra­tui­ta in area garde­sana. La pro­pos­ta riguar­da tut­ti: aspi­ran­ti piloti, curiosi, gio­vani e donne. In bal­lo c’è la pos­si­bil­ità di provare il briv­i­do del para­pen­dio. L’appuntamento, dice­va­mo, è per domani alle 10.30, all’uscita del casel­lo autostradale di Desen­zano. Qui aspet­ter­an­no gli orga­niz­za­tori, poi ci si sposterà l’area delle colline moreniche per provare l’emozione di un decol­lo sot­to il con­trol­lo del team di istrut­tori. Il campet­to di pro­va si tro­va per la pre­ci­sione nell’area dell’agriturismo «Ero­ma», a Madon­na del­la Scop­er­ta. La scuo­la di volo Brix­ia fly­ing ha da quest’anno in organ­i­co Cara, che ha super­a­to il dif­fi­cile iter di abil­i­tazione all’insegnamento; gli altri istrut­tori sono Pier­gior­gio Pin­tossi, fonda­tore del­la scuo­la nel ’90 insieme ad Alber­to Zuc­chi e a Pao­lo Zam­marchi. La scuo­la van­ta anche la spe­cial­iz­zazione nel delta­plano: in questo caso le lezioni sono curate da Ignazio Bernar­di, pilota del­la Nazionale ital­iana di delta­plano. La dura­ta di un cor­so? Varia da due a tre mesi, e le lezioni di volo si ten­gono nor­mal­mente nei fine set­ti­mana. Per ogni infor­mazione, la scuo­la è aper­ta ogni lunedì sera dalle 21 alle 23 in via San Zeno 117, a Bres­cia (tel. 030–2420912 o 0335–5218656).

Parole chiave: