Oggi e domani l’atteso appuntamento sul lungolago di Lugana

Week-end per la festa dell’uva

11/09/2004 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Nicola Alberti

Oggi e domani si tiene a Lugana di Sirmione la Fes­ta del­l’u­va: 180 volon­tari, molti dei quali atti­va­mente impeg­nati nel grup­po Car­i­tas e negli Alpi­ni, sono pron­ti ad accogliere chi vor­rà trascor­rere a Sirmione un fine set­ti­mana di sana alle­gria. Ques­ta sera musi­ca dal vivo con Mon­i­ca Vio­la, men­tre la sera suc­ces­si­va sarà Gabriele Zil­i­oli ad intrat­tenere gli ospi­ti. «Stasera e domeni­ca sia a pran­zo che a cena — spie­ga Vir­gilio Pon­za neo con­sigliere comu­nale e tra gli orga­niz­za­tori del­la fes­ta — vi sarà la pos­si­bil­ità di man­gia­re in alle­gria. Si potrà scegliere tra salamelle, cos­tine, pol­lo ai fer­ri o porchet­ta, ma non mancher­an­no pesce, lumache e pas­ta fres­ca ( saran­no 700 le uova des­ti­nate a ques­ta pas­ta, tira­ta da una cop­pia di preziosi volon­tari). Ci ten­go a sot­to­lin­eare l’im­por­tan­za del lavoro di tut­ti i volon­tari, anche di quel­li non nec­es­sari­a­mente attivi nel­la Car­i­tas o negli Alpi­ni, sen­za di loro la fes­ta non sarebbe pos­si­bile». L’ap­pun­ta­men­to che si ter­rà nel­la splen­di­da cor­nice del lun­go­la­go di Lugana, pro­prio dietro la chiesa, sem­bra des­ti­na­to a bis­sare il suc­ces­so del­la Fes­ta del Lago già tenu­tasi a fine luglio e che ha vis­to i volon­tari sfornare oltre due quin­tali di riso, 1460 grigli­ate miste, 1900 frit­ture di pesce, 3200 porzioni di pata­tine fritte, 1100 ver­dure miste, 400 porzioni di maiali­no e tan­to altro anco­ra, accon­tentan­do le migli­a­ia di per­sone pre­sen­ti. «L’in­cas­so — spie­ga Pon­za — ver­rà intera­mente devo­lu­to alla Car­i­tas par­roc­chiale che lo des­tin­erà, tramite don Ser­gio, alle neces­sità del­la par­roc­chia e dei più bisog­nosi. Abbi­amo anche la pos­si­bil­ità di usufruire di 600 posti cop­er­ti, nel caso in cui malau­gu­rata­mente dovesse piovere».

Parole chiave:

Commenti

commenti