Home Territorio Viabilità Due nuove rotatorie sulla statale

Due nuove rotatorie sulla statale

L’ultimo Consiglio comunale di Moniga ha approvato definitivamente il Piano dei servizi (che rientra nelle nuove procedure di approvazione della variante generale al Prg): i progetti rotonde, il riscatto anticipato del servizio gas, l’adesione al Consorzio turistico Valtenesi, la convenzione con l’Asl di Brescia per i cani randagi. L’assessore Dester ha illustrato le quattro osservazioni pervenute da privati ed enti pubblici. Quindi il Consiglio ha provveduto all’approvazione del piano. Il progetto rotonde prevede la realizzazione di rotatorie a Moniga, sulla ex statale – ora provinciale – Desenzano-Salò. La prima in località Pergola, la seconda in via Canestrelli (al semaforo). Costo: 1 milione 635 mila euro, 1.585.000 a carico della Provincia. Il progetto di riscatto anticipato del servizio gas prevede la gestione comunale per trent’anni. Il Comune può riscattare anticipatamente tale servizio e assegnarlo a nuove società tramite gara pubblica. Il sindaco Massimo Pollini ha sottolineato che l’operazione porterà benefici economici soprattutto alla cittadinanza, sulla base delle nuove condizioni di mercato del gas. Il progetto riguardante il Consorzio turistico Valtenesi prevede invece l’adesione dei Comuni di Manerba, Moniga, Polpenazze, Puegnago, San Felice, Soiano, Calvagese. E’ stata infine prorogata al 31 dicembre 2004 la convenzione in essere con l’Asl di Brescia per il mantenimento dei cani randagi catturati sul territorio.

Nessun Tag Trovato

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version