Home Sport Prima giornata dei Mondiali universitari di vela

Prima giornata dei Mondiali universitari di vela

La prima giornata del “2024 Desenzano FISU World University Championship Sailing” si è svolta ieri con successo, grazie a un debole vento da nord che ha permesso il completamento del programma. L’evento, organizzato dalla Fraglia Vela Desenzano in collaborazione con la Federazione Internazionale degli Sport Universitari (FISU), ha visto la partecipazione di sedici team provenienti da quattordici nazioni.

I novanta velisti in gara, divisi in due flotte su otto Dolphin 81 identici e dotati di vele nuove, hanno affrontato tre prove. Al termine della giornata, il team Canada 2, guidato da Alec Coleman, ha dominato la classifica con tre vittorie consecutive (1-1-1). Seguono a un solo punto di distanza France di Ange Delerce (1-2-1) e a sei punti la coppia formata da Australia di Samuel King (2-5-2) e Italia 1 di Alessandro Archetti (4-2-3). Chiude la top five Italia 2 di Alfonso Palumbo (4-4-2).

Proseguimento delle gare

Oggi le regate continuano con altre tre prove per ciascun gruppo. Il programma prevede fino a nove prove di qualificazione, al termine delle quali verranno determinate le Gold e Silver Fleet. Ogni team porterà nella serie finale di domenica il piazzamento ottenuto nella fase iniziale come Race 1. La classifica finale sarà determinata sommando i risultati delle prove finali alla Race 1.

Cerimonia d’apertura

La cerimonia d’apertura, tenutasi mercoledì sera in piazza Cappelletti dalle ore 18:00, è stata molto apprezzata dai partecipanti e dagli addetti ai lavori. Moderata dal giornalista Mauro Melandri, l’evento ha visto la partecipazione di importanti rappresentanti istituzionali e del mondo della vela. Tra gli interventi più applauditi quelli del sindaco di Desenzano Guido Malinverno, del presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, del consigliere di World Sailing Walter Cavallucci e della presidente della FISU Agnes Ancic-Valkai.

Il campionato mondiale universitario è supportato da numerosi sponsor tra cui Gruppo Bonera Mercedes, Promotica, Cantiere Maxi Dolphin, Alfa Live, HPA, Sunstripes, Razzi Bevande, Acqua Maniva, Amadori Piscine, Revetec, Isotherm, Vibatex, Sicurtec e Wi Legal.

L’entusiasmo per questa competizione internazionale continua a crescere mentre i team si preparano per le prossime sfide sul Lago di Garda.

English Version

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version