Home Territorio Desenzano del Garda: Nuovo parcheggio pubblico e riqualificazione sociale a 1 milione...

Desenzano del Garda: Nuovo parcheggio pubblico e riqualificazione sociale a 1 milione di euro

0

La strut­tura che ospi­ta l’As­so­ci­azione a Desen­zano subirà impor­tan­ti lavori di ristrut­turazione per miglio­rare l’ef­fi­cien­za ener­get­i­ca, men­tre l’area delle Acli di via Capo­rali ver­rà acquis­ta­ta dal Comune e trasfor­ma­ta in un parcheg­gio pub­bli­co con 80 nuovi posti gra­tu­iti.

Il piano di svilup­po delle opere pub­bliche porterà impor­tan­ti cam­bi­a­men­ti a Desen­zano, con un’at­ten­zione par­ti­co­lare alle strut­ture sociali e la creazione di un nuo­vo parcheg­gio comu­nale con 80 nuovi posti gra­tu­iti.

Nel­lo speci­fi­co, il palaz­zo di via Durighel­lo, di pro­pri­età del Comune e uti­liz­za­to come sede dal­l’As­so­ci­azione Anf­fas, sarà sot­to­pos­to a impor­tan­ti lavori per miglio­rare l’ef­fi­cien­za oper­a­ti­va ed eco­log­i­ca. Saran­no investi­ti 300.000 euro per l’in­stal­lazione di un nuo­vo isolante ter­mi­co sul­la cop­er­tu­ra, rivesti­to con un mate­ri­ale ignifu­go, in preparazione all’in­stal­lazione di pan­nel­li solari per l’au­to-pro­duzione di ener­gia elet­tri­ca. Inoltre, è pre­vista l’ap­pli­cazione di una doppia mem­brana imper­me­abile e riflet­tente per con­trastare l’ir­rag­gia­men­to solare.

L’al­tro inter­ven­to riguar­da l’area di via Capo­rali, di pro­pri­età del­la Par­roc­chia del Duo­mo, che ver­rà acquis­ta­ta dal Comune per 500.000 euro, ai quali si aggiunger­an­no 200.000 euro per com­pletare il prog­et­to del nuo­vo parcheg­gio. Il parcheg­gio, noto come quel­lo delle Acli, sarà com­ple­ta­mente ristrut­tura­to, con la sos­ti­tuzione del ter­reno attuale con un nuo­vo asfal­to e un lay­out ordi­na­to dei posti auto, di cui 3 saran­no ris­er­vati ai dis­abili. Un ulte­ri­ore van­tag­gio di questo prog­et­to è che gli uten­ti non dovran­no più pre­oc­cu­par­si di parcheg­gi casu­ali, che spes­so causa­vano dis­a­gi.

L’Am­min­is­trazione Comu­nale ha dichiara­to: “Questi sono due inter­ven­ti nec­es­sari a cui teni­amo molto. Da un lato, sti­amo miglio­ran­do e val­oriz­zan­do un edi­fi­cio di pro­pri­età comu­nale uti­liz­za­to da un’as­so­ci­azione come l’Anf­fas, che è di fon­da­men­tale impor­tan­za per il ter­ri­to­rio e la comu­nità, soprat­tut­to per le per­sone più vul­ner­a­bili di Desen­zano. Dal­l’al­tro, sti­amo cre­an­do un’area deco­rosa che offrirà 80 posti gra­tu­iti a pochi pas­si dal cen­tro stori­co, per l’u­so di res­i­den­ti e vis­i­ta­tori. Inoltre, val­uter­e­mo la pos­si­bil­ità di ottenere altri 20 posti auto abbat­ten­do le tri­bune in cemen­to adi­a­cen­ti, ma ques­ta deci­sione ver­rà pre­sa in un sec­on­do momen­to”.

“Questo parcheg­gio sarà prog­et­ta­to soprat­tut­to per evitare i dis­a­gi causati dalle piogge, con un piano di lavoro che garan­tirà un migliore deflus­so del­l’ac­qua”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version