martedì, Aprile 23, 2024
HomeCulturaIl Sommolago, vent'anni spesi bene
Nell'assemblea annuale dell'associazione anticipati i temi delle pubblicazioni 2003

Il Sommolago, vent’anni spesi bene

Non essendovi rinnovi di cariche sociali all’ordine del giorno, l’assemblea annuale de “Il Sommolago”, che si è svolta nei giorni scorsi, è servita più che altro per tracciare il bilancio delle ultime iniziative editoriali dall’associazione culturale (che quest’anno festeggia il ventesimo di attività). I tre numeri della rivista hanno avuto tutti un contenuto monografico. Il primo, intitolato “Sulla pelle dell’orso”, pubblicato con la collaborazione dell’associazione “Ars venandi”, ha visto l’impegno di Danilo Mussi e Anna Finocchi ed ha riscontrato un successo lusinghiero. Apprezzamenti anche per il secondo numero, la fedele trascrizione delle memorie manoscritte di Carlo Marcabruni ad opera di Saveria Carlo, così come per il terzo, edito in collaborazione con il comune di Arco, in cui Romano Turrini ha tracciato la storia del Palazzo Nuovo, ora Marcabruni Giuliani. La monografia che “Il Sommolago” ha fatto pervenire ai suoi abbonati, invece, è l’opera dell’arcivesco di Trento monsignor Luigi Bressan sull’invasione francese del Trentino nel 1703, ed in particolare alla fitta corrispondenza fra il generale Vendóme e la corte di Francia. L’impegno forse più importante per i collaboratori de “Il Sommolago” è stata la decima Rassegna dell’editoria gardesana, a fine novembre. Diverse le novità delle case editrici partecipanti e numeroso il pubblico. Nell’occasione è stato presentato anche il Fondo antico della Biblioteca civica di Arco e l’Archivio storico comunale.Anche per quest’anno “Il Sommolago” ha in cantiere i tre numeri della rivista ed una monografia. Nel primo numero ampio spazio sarà dato ad una tesi di laurea sulla società rivana del Trecento. Il secondo sarà costituito da una miscellanea di saggi e documenti inediti, riferiti all’invasione francese del 1703; questo per celebrare, con il comune di Arco, il trecentesimo anniversario dell’evento. Il terzo numero proporrà ai lettori un’antologia dei lavori premiati o segnalati in occasione del concorso “Aldo Gorfer”; alla pubblicazione collabora il comune di Tenno. Inoltre, avvalendosi di diverse collaborazioni, “Il Sommolago” presenterà, poi, uno studio monografico sul grande fotografo rivano, Silvio Pozzini. Il volume curato da Mauro Grazioli raccoglie moltissime foto, realizzate negli anni Venti e Trenta, che illustrano la zona gardesana ed anche vallate trentine. Nel corso dell’estate i collaboratori de “Il Sommolago”, guidati dal presidente Selenio Ioppi, si metteranno a disposizione per una giornata di visita alle chiese del comune e anche al castello.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video