Home Manifestazioni Avvenimenti Le Bisse veronesi senza rivali: soltanto le briciole ai bresciani

Le Bisse veronesi senza rivali: soltanto le briciole ai bresciani

0

I campioni son tornati. L'equipaggio di Garda, vincitore dell'edizione 2003 del , ha vinto la regata di Limone, balzando al comando della classifica. Matteo Pincini, Michele Bertoncelli, Paolo Tacconi ed Alberto Malfer hanno fermato il cronometro sul tempo di 6'24”, dimostrando di poter reggere il ruolo di favoriti. Al secondo posto (6'29”) si è piazzato , con Silvano Dall'Agnola, Mauro Faraoni, Bruno e Pierfrancesco Maffezzoli. Terzo Peschiera (6'33”), con Umberto Broglia e i fratelli Franco, Alberto, Luca Caldana. Da notare che il sorteggio delle corsie non ha favorito i più forti, dato che viaggiavano tutti all'esterno, dove solitamente la corrente obbliga a una fatica maggiore. Ai bresciani sono andate solo le briciole. Quarta, infatti, «Conte di Carmagnola», del lago di Iseo (6'38”), quinta «Foscarina» di Gardone Riviera (6'39”), sesta «Clusanina» di Clusane (6'40”). I «nostri» sono finiti in un fazzoletto, a dimostrazione del fatto che si equivalgono. Ma è assai probabile che debbano segnare il passo anche quest'anno. Limare, infatti, i secondi di distacco dai veronesi non è impresa da poco. Remare alla veneta, in piedi, richiede notevole affiatamento ed equilibrio. E per migliorare i propri tempi occorrono mesi di duro lavoro. Nella batteria intermedia, successo di «Ca' da Mosto» di Desenzano (6'38”) davanti a «Portesina» di S.Felice del Benaco (6'42”), «Paloma» di Garda (6'49”), «Villanella di Gargnano» (6'50”), «Regina Adelaide» di Garda (6'51”) e «Ichtya» di Peschiera (6'52”). Nel gruppo più debole, «Birba» di Lazise (6'47”) ha messo in fila «Portovecchio» di Desenzano, «Preonda» di Bardolino, «Benacum» di e «Serenissima» di Salò. Da notare che la 18^ imbarcazione iscritta alla manifestazione, «Berengario» di Torri, non è ancora scesa in acqua, a causa dei problemi fisici di un paio di componenti. Le premiazioni sono state effettuato dal sindaco…, Franceschino Chicco Risatti, l'albergatore che, tra l'altro, guida il Consorzio della riviera dei limoni. Al suo fianco Oscar Sidoli, l'ultimo presidente del gruppo bisse locale. Risatti ha garantito che nel 2005 Limone ritornerà a gareggiare, dopo anni di silenzio. Già acquistata, al proposito, una barca di tutto rispetto. Prossimo appuntamento: sabato 10 luglio a Gargnano, sempre in notturna. In caso di maltempo, rinvio di 24 ore. La classifica vede al comando Garda (60 punti), davanti a Bardolino (58), Carmagnola di Clusane (56), Peschiera (55), Ca' da Mosto di Desenzano (54) e Foscarina di Gardone Riviera (53). Saranno queste sei ad affrontarsi nella batteria delle grandi. Le gare successive si disputeranno a Lazise (17 luglio), Salò (24) e Garda (31). Finalissima a Torri del Benaco, il 7 agosto.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version