giovedì, Luglio 18, 2024
HomeManifestazioniL’estate propone tanto
Stasera il concerto dell’orchestra «Amadeus di Tokyo». A fine mese le sagre. Tra musica lirica, cinema all’aperto e solidarietà

L’estate propone tanto

Il programma delle manifestazioni estive organizzate dall’assessorato alla Cultura del Comune di San Felice per il mese di agosto è ricco di appuntamenti. Stasera, alle 21 presso il castello di Portese, si svolgerà il concerto dell’orchestra “Amadeus di Tokyo” che vedrà la presenza di Francesca Tirale all’arpa e di Gerardo Chimini al piano. Ritorna poi, dopo il successo del “Trovatore” di Verdi messo in scena nel mese di luglio, l’appuntamento con la musica lirica. Questa domenica, con inizio alle 21 nella cornice di piazza Municipio, si terrà la rappresentazione del melodramma in due atti di Gaetano Donizetti “L’elisir d’amore”. La serata, ad ingresso libero, vedrà la presenza della Brixia Simphony Orchestra diretta dal maestro Giovanna Sorbi, e del Brixia Sinergy Chorus diretto da Sonia Franzese. La rassegna lirica, organizzata dall’assessorato al Turismo di San Felice in collaborazione con l’associazione Sinergica di Brescia, potrà avere anche quest’anno un ingresso libero grazie alla sponsorizzazione della “Franchini Acciai” di Mairano. Anche in questa occasione il ricavato sarà devoluto alla Cometa Asmme (l’associazione per lo studio delle malattie metaboliche ereditarie). Venerdì 11, invece, spazio al karaoke, sempre in piazza Municipio, con una serata ricca di musica leggera per tutti i gusti, organizzata dalla Cometa Asmme. Sabato 12 agosto, sempre con inizio alle 21, continuano le serate organizzate dal gruppo alpini di Portese nel castello della frazione di San Felice, con la commedia dialettale “Me, Alfredo e Valentina” ad opera della compagnia teatrale “Ctd le Maschere” di Desenzano. L’ultimo appuntamento sarà invece per domenica 13 agosto con il concerto di un quintetto di ottoni, “Five Brass”. Il ricavato delle serate andrà in beneficenza al gruppo alpini di Portese, attualmente impegnato nella ristrutturazione della sede presso il castello. Sempre il 13, ma in piazza a San Felice, si terrà il teatro dei burattini, mentre a Ferragosto sarà la volta di una serata musicale in piazza Municipio. Mercoledì 16 agosto prosegue invece la rassegna “E… state in piazza: serata di piano bar” sempre in piazza Municipio, che ha già visto altri appuntamenti nel mese di luglio, e che è realizzato grazie alla collaborazione con le giovani band di San Felice e dei locali della piazza. Venerdì 18 spazio alla cultura con “Al tempo di Dante”, ovvero la lettura di alcuni canti della Divina Commedia presso il Santuario della Madonna del Carmine. Sabato 19 agosto sarà la volta, presso il Castello di Portese, della “Giostra della Memoria. Il mondo dei cantautori italiani”, con canzoni di De Gregori, De Andrè, Vecchioni, Concato, Branduardi, Baglioni, Battisti, Ruggeri e altri, a cura del gruppo “Stile Libero quartet”. Domenica 27 spazio alla solidarietà con il tradizionale appuntamento di “Camminando insieme per l’Africa”, la camminata per le vie di San Felice il cui ricavato andrà al Gruppo di Volontariato Missionario locale. Inoltre anche quest’anno, nel cortile della sede comunale, si tengono le proiezioni del “Cinema all’aperto”, dove vengono proposte le migliori pellicole della stagione a soli 3.50 euro, che dal 2 agosto iniziano alle 21.30. A fine agosto spazio anche alle sagre con la “Festa di San Giovanni”, organizzata dal Comitato Pro Chiesa di Cisano nella frazione del paese da venerdì 25 a domenica 27, mentre per mercoledì 30, giorno dei Santi Felice e Adauto, verrà celebrata la festa patronale, organizzata dalla Parrocchia. Ma anche la fondazione Cominelli di Cisano, che opera sul territorio da una decina d’anni, ha in programma altri interessanti appuntamenti anche per il mese di agosto. Domani si terrà una conferenza con Attilio Zamperoni, presidente della “Asolo art film festival”, rassegna cinematografica che premia ogni anno grandi registi, mentre dall’11 al 18 si svolgerà una retrospettiva dedicata al regista russo Tarkovsky, il primo ad essere premiato all'”Asolo art film festival”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video