Home Attualità Torna a «girare» la funivia del Baldo

Torna a «girare» la funivia del Baldo

0

Riapre domenica, dopo la pausa tecnica per la consueta revisione di controllo degli impianti, la funivia che collega il paese ai 1760 metri di Tratto Spino. In cima al c'è ancora un leggero manto bianco non sufficiente però per sciare.L'escursione in altra quota diventa quindi l'opportunità di una giornata con panorami mozzafiato. Una vista unica che, come tutte le cose belle, ha il suo prezzo: il Consorzio funivie composto con quote diverse da Provincia (45 per cento), Comune (30) e Camera di commercio (25) ha deciso di aumentare di un euro il biglietto d'andata e ritorno. Costa dunque 17 euro salire sulla funivia con cabine rotanti; gratis invice per bambini sotto il metro d'altezza e gli accompagnatori di portatori di handicap non autosufficienti. Tariffe ridotte per gli ultrasessantacinquenni, bimbi fino al metro e 40 e i gruppi organizzati minimo di venti persone (13,5 euro). Per le famiglie di almeno tre persone il costo del biglietto, solo per i figli sotto i diciotto anni, è invece di 8 euro.La funivia rimarrà aperta ogni giorno, dalle 8 alle 18 con corse ogni mezz'ora, fino al 29 marzo; dal giorno successivo fino al primo novembre la chiusura è alle 19. Nella stazione a monte sarà in funzione,un ristorante self-service dotato di tutti i comfort. Nell'anno solare 2007 sono stati 370 mila gli utilizzatori della funivia del Baldo: 20 mila in più rispetto all'anno precedente.In aumento gli amanti delle due ruote che hanno deciso di trasportare in quota la mountain-bike per poi scendere in sella alla bici, seguendo percorsi segnati, dai 1800 metri del Monte Baldo: 16mila i biglietti staccati, duemila in più rispetto all'anno scorso.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version