20ª edizione per il concorso lirico “Riccardo Zandonai”

Di Luca Delpozzo

Al via l’edizione 2013 del pres­ti­gioso con­cor­so inter­nazionale per gio­vani can­tan­ti liri­ci “Ric­car­do Zan­don­ai”, diret­to da Miet­ta Sighele e orga­niz­za­to da musi­caRi­vafes­ti­val.

Il con­cor­so, che si svol­gerà come di con­sue­to a Riva del Gar­da dal 28 mag­gio al 1° giug­no 2013, con­fer­ma e supera la cifra record di iscrizioni rag­giun­ta lo scor­so anno, con oltre 200 parte­ci­pan­ti in liz­za per i numerosi pre­mi.

Un’edi­zione che par­lerà rus­so infat­ti più del 30% degli iscrit­ti proviene pro­prio dal­la Rus­sia. Ogni sin­go­la nazione euro­pea ver­rà comunque rap­p­re­sen­ta­ta ed è ampia come mai la parte­ci­pazione inter­con­ti­nen­tale, con can­tan­ti prove­ni­en­ti anche da India che Guatemala.

Impor­tan­ti novità per quan­to riguar­da i pre­mi in palio, sia per quel­lo che riguar­da il val­ore che per quel­lo che riguar­da il pres­ti­gio: cinque di questi saran­no seg­nati da alcu­ni fra i teatri, fes­ti­val e con­cor­si più impor­tan­ti del mon­do come ad esem­pio la giap­ponese Toy­ota Cul­tur­al Foun­da­tion e il pres­ti­gio­sis­si­mo Con­cor­so Inter­nazionale Aram Khacha­turi­an di Yere­van (Arme­nia). Entram­bi offriran­no ai vinci­tori des­ig­nati una parte­ci­pazione ret­ribui­ta a con­cer­ti o spet­ta­coli operi­s­ti­ci, un tram­poli­no di lan­cio di pri­mo piano ver­so una bril­lante car­ri­era artis­ti­ca. Medes­i­mo dis­cor­so var­rà anche per altri tre pre­mi spe­ciali mes­si in palio dal The­atro Sao Pedro di San Pao­lo, dal Tirol­er Fest­spiele di Erl e dal­la Cia Ópera, sem­pre di San Pao­lo del Brasile.

Si inizierà subito con le elim­i­na­to­rie, che pros­eguiran­no anche durante la gior­na­ta di mer­coledì. Giovedì 30 sarà ded­i­ca­to alla semi­fi­nale ed infine, ven­erdì 31 si dis­put­erà la finale per la scelta dei vinci­tori. Di questi ulti­mi sarà resa nota soltan­to la rosa, men­tre la con­seg­na dei sin­goli pre­mi e la procla­mazione uffi­ciale avver­ran­no durante il grande con­cer­to operi­s­ti­co che li vedrà esi­bir­si final­mente davan­ti a un pub­bli­co, in pro­gram­ma saba­to 1° giug­no alle 21 nel Palaz­zo dei Con­gres­si di Riva del Gar­da.

Il lago di Gar­da si con­fer­ma sem­pre più come pun­to di rifer­i­men­to per la musi­ca lir­i­ca per­ché, oltre alla vicinis­si­ma Are­na, anche il Vit­to­ri­ale di Gar­done da ampio spazio alla musi­ca clas­si­ca e nel­lo scor­so week­end si è tenu­to a Mal­ce­sine il con­cor­so per cori di voci bianche.