Una 14enne di Legnago vince il Festival del Garda a Cavaion «interpretando» Withney Houston. Le bresciane vincono in charme: Ilenia Filippini è la più bella del lago

Alessandra, con la voce è super

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
se.za.

La 14enne Alessan­dra Fer­rari, veronese di Leg­na­go, è la vincitrice del nel­la sezione inter­preti. A Cavaion, la gio­vanis­si­ma scalig­era ha pro­pos­to con suc­ces­so la cov­er di With­e­ny Hous­ton «I have noth­ing», superan­do la cop­pia milanese for­ma­ta da Patrizia Odor­i­ci e Mar­cel Bason, con «New York, New York», la can­zone resa cele­bre da Liza Minel­li. «E’ un’emozione uni­ca, qua­si non ci cre­do», ha dichiara­to Alessan­dra, dopo essere sta­ta pre­mi­a­ta dal sin­da­co Loren­zo Sar­tori con il “Lago d’Oro”, una creazione orafa dei fratel­li Zanet­ti di Tor­ri del Bena­co. Sem­pre a Cavaion, fra tutte le vincitri­ci delle sin­gole tappe del­lo spet­ta­co­lo itin­er­ante, è sta­ta elet­ta la più bel­la del Gar­da. La super­Miss è risul­ta­ta Ile­nia Fil­ip­pi­ni, bres­ciana di San Polo. Vent’anni, stu­dentes­sa di Scien­ze del­la comu­ni­cazione, la moret­ti­na si è aggiu­di­ca­ta un book fotografi­co e un viag­gio con un sog­giorno per una set­ti­mana alle Baleari offer­to dal­l’a­gen­zia Buona Vacan­za. Miss Cavaion è sta­ta invece elet­ta Lara Car­raro, imp­ie­ga­ta 26enne di Cas­sano Mag­na­go (Va); damigelle d’onore Ste­fa­nia Belot­ti, 22, di Cologne, e Ile­nia Gero­la, 16, di Verona. Lo spet­ta­co­lo, pre­sen­ta­to dal­la cop­pia tele­vi­si­va Sil­via Bel­tra­mi e Lucio Sal­garo, ha offer­to anche la sfi­da per gli ulti­mi due posti al con­cor­so canoro «Gio­vani pro­poste», ris­er­va­to ad autori ed inter­preti di brani musi­cali inedi­ti. Han­no stac­ca­to il bigli­et­to vali­do per la finalis­si­ma, in pro­gram­ma domeni­ca 29 agos­to a Lazise e pre­sen­ta­ta da Elenoire Casaleg­no, la trenti­na Giu­lia Galet­ti, in arte Nova, 22 anni, di Rovere­to, con «Capac­ità di relazione aper­ta», e Sab­ri­na Bar­bi, 35, di Valeg­gio sul Min­cio, con «Tem­pes­ta d’amore». Niente da fare per la bres­ciana Antonel­la Bac­chi­ni («Volo») e Simon di Bolzano («Sei impor­tante»). Intan­to, la Casaleg­no ha real­iz­za­to a Lazise il pro­mo tele­vi­si­vo del Fes­ti­val. Lo spet­ta­co­lo ver­rà trasmes­so in dif­feri­ta su Rai Due mer­coledì pri­mo set­tem­bre alle 23. La reg­is­trazione del video è avvenu­ta nel­la cen­trale piaz­za Vit­to­rio Emanuele II, con il comi­co Lucio Gardin nei pan­ni di un vig­ile comu­nale fan di Elenoire. I pochi sec­on­di di fil­ma­to servi­ran­no a pub­bli­ciz­zare la finalis­si­ma di domeni­ca 29 agos­to, che ver­rà pro­pos­ta ai tele­spet­ta­tori con tre giorni di ritardo.

Parole chiave: