Sul podio cinque giovani voci, selezionate da una giuria di esperti musicali: Marcello Gaffurini, Giluia Valotti ed Elena Camocardi i vincitori della gara; premio della critica a Cinzia Di Maria e Olivia Thissen.

Conclusa la prima edizione del Concorso canoro Noi Musica 2009

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

In platea un folto e caloroso pub­bli­co e sul pal­co del teatro Gio­van­ni XXIII di Desen­zano tanti­gio­vani con il loro pic­colo, grande sog­no: cantare.Sabato 28 mar­zo la finalis­si­ma del Con­cor­so Noi Musi­ca 2009 ha dec­re­ta­to i cinque vinci­tori­nonché il suc­ces­so dell’iniziativa.Un podio in rosa, fat­ta eccezione per il pri­mo clas­si­fi­ca­to: Mar­cel­lo Gaffu­rini (20 anni) di Moni­gadel Gar­da, che ha can­ta­to il bra­no Lis­ten di Bey­on­cé. Dietro a lui, un net­to tri­on­fo del gen­til sesso.Al sec­on­do e ter­zo pos­to le dici­as­set­ten­ni Giu­lia Val­ot­ti di Lona­to, che ha inter­pre­ta­to Hurt diChristi­na Aguil­era, ed Ele­na Camo­cardi di Mon­zam­bano (Mn) con Life is a Cabaret.Come pre­vis­to dal rego­la­men­to, i pre­mi era­no rispet­ti­va­mente 300, 200 e 100 euro, cias­cunoac­com­pa­g­na­to da targa.Due le seg­nalazioni del­la crit­i­ca per i pre­mi Cit­tà di Desen­zano e Cit­tà di Lona­to: Cinzia Di Mari­adi Mon­tirone, che ha col­pi­to per l’esecuzione e la pre­sen­za sceni­ca, men­tre Olivia Thissen diPadenghe si è dis­tin­ta per la sua “voce nera”.«La strada ver­so il suc­ces­so com­in­cia dai palchi minori, come quel­lo di Noi Musi­ca, che sonoot­timi tram­polini da cui iniziare la gavet­ta», ha det­to a inizio ser­ata don Luca Nic­o­cel­li, par­ro­co diCen­te­naro e ideatore del prog­et­to musi­cale. Pro­muoven­do i cd dei gio­vani artis­ti locali ein­cor­ag­gian­do tut­ti i parte­ci­pan­ti, il “prete rock” ha anche annun­ci­a­to insieme all’Assessorelonatese alla cul­tura Vale­rio Sil­vestri la sec­on­da edi­zione del Con­cor­so di can­to: tra meno di unan­no a Lonato.A tut­ti i con­cor­ren­ti è sta­to dato un attes­ta­to di parte­ci­pazione e, a chi non è sal­i­to sul podio, don­Nic­o­cel­li ha ricorda­to: «Anche Vas­co Rossi è arriva­to ulti­mo a San­re­mo. Poi, però, il tal­en­to lo hapremi­a­to…». Infine, da parte di tut­to lo staff del con­cor­so, un ringrazi­a­men­to spe­ciale a don Luca Cesari che hames­so a dis­po­sizione il teatro par­roc­chiale per l’evento, ai mem­bri del­la giuria tec­ni­ca, maso­prat­tut­to agli Asses­so­rati alla cul­tura di Desen­zano e Lona­to, nelle per­sone di EmanueleGius­tac­chini e Vale­rio Sil­vestri, e ai loro rispet­tivi Uffi­ci cul­tura, sen­za i quali la man­i­fes­tazio­nenon sarebbe stata pos­si­bile.

Francesca Gardenato
Parole chiave:

Commenti

commenti