Attraverso due protocolli d’intesa con l’Autorità di Bacino, il Comune potrà effettuare lo scavalcamento della darsena Lepanto e il completamento della passeggiata di Rivoltella fino a Villa De Asmundis.

A Desenzano del Garda la passeggiata continua

Di Luigi Del Pozzo

Men­tre pros­eguono i lavori sul trat­to di passeg­gia­ta a lago tra la Mara­tona di Desen­zano e la darse­na Lep­an­to, sono sta­ti approvati la scor­sa set­ti­mana due impor­tan­ti pro­to­col­li d’intesa con l’Autorità di Baci­no Laghi di Gar­da e Idro per il ter­zo lot­to di col­lega­men­to del­la passeg­gia­ta tra la darse­na Lep­an­to e la Spi­ag­gia d’Oro e per il pros­egui­men­to del per­cor­so riv­oltellese da via Bor­go di sot­to – poco oltre la scali­na­ta, dove finisce l’attuale per­cor­so – all’area verde a lago pres­so Vil­la De Asmundis, in con­ces­sione al Comune di Desen­zano.

«Riguar­do al ter­zo lot­to del­la passeg­gia­ta di Desen­zano – spie­ga il vicesin­da­co e asses­sore alle Opere e ai lavori pub­bli­ci Rodol­fo Bertoni – sarà com­ple­ta­to con la real­iz­zazione di un ponte, nec­es­sario per super­are la darse­na e col­le­gar­si al lido di via Lario. Il cos­to dell’opera è di 500mila euro, di cui la metà sostenu­ti dal Comune e gli altri 250mila euro dall’Autorità di Baci­no che si occu­perà del prog­et­to, del­la gara d’appalto e del­la direzione lavori. Quest’ultimo tas­sel­lo, che sarà pronta nel­la pri­mav­era 2017, ci con­sen­tirà di ulti­mare il col­lega­men­to tra il por­to di Riv­oltel­la e la Mara­tona in cen­tro a Desen­zano».

Invece il com­ple­ta­men­to del trat­to di passeg­gia­ta tra la darse­na Lep­an­to e la Mara­tona, i cui lavori saran­no ulti­mati entro Pasqua 2016, per­me­t­terà, dal­la prossi­ma pri­mav­era, di rag­giun­gere trat­ti di cos­ta fino­ra non acces­si­bili e di fruire, dal­la prossi­ma estate, di altri trat­ti di spi­ag­gia per la bal­neazione.

Anche Riv­oltel­la avrà la sua nuo­va passeg­gia­ta, che si unirà a quel­la esistente. «Il nuo­vo col­lega­men­to – pre­cisa il vicesin­da­co Bertoni – passerà, a fior d’acqua, davan­ti al ris­torante Baraon­da e alla Madon­ni­na del­la Vil­la, sem­pre su super­fi­ci dema­niali, per arrivare all’area verde in con­ces­sione pres­so Vil­la De Asmundis, pri­ma del­la Zat­tera e dei can­neti dell’Oasi San Francesco. Per questo nuo­vo trat­to saran­no investi­ti 630mila euro, di cui 380mila a cari­co del Comune di Desen­zano e 250mila dell’Autorità di Baci­no, che farà da stazione appal­tante. In questo caso gli uffi­ci comu­nali si occu­per­an­no del prog­et­to e del­la direzione dei lavori, che par­ti­ran­no durante l’inverno 2016 per ter­minare nel­la pri­mav­era 2017».

Quest’opera sarà finanzi­a­ta con la ven­di­ta del parcheg­gio pub­bli­co, pos­to davan­ti all’Hotel Acqua­vi­va di Riv­oltel­la, che già lo uti­liz­za per i pro­pri ospi­ti.