Al via le manifestazioni per festeggiare il primo vino del 2007

Due mesi per il Novelloin un’annata eccezionale

Parole chiave: - - -
Di Luca Delpozzo

Bres­cia cel­e­bra il con due mesi di inizia­tive e man­i­fes­tazioni pro­mozion­ali: parte infat­ti dal prossi­mo fine set­ti­mana un vero e pro­prio tour de force di even­ti enogas­tro­nomi­ci final­iz­za­ti a cel­e­brare il Nov­el­lo bres­ciano, che anche quest’anno si pre­sen­ta sul mer­ca­to con una grande vari­età di pro­fu­mi e sapori.«Brescia ha la for­tu­na di avere sul pro­prio ter­ri­to­rio numerose vari­età par­ti­co­lar­mente adat­te per la pro­duzione del Nov­el­lo – spie­ga il pres­i­dente del­la Provved­i­to­ria dei Nov­el­li Bres­ciani, Gio­van­ni Avanzi-. Per questo lo si pro­duce in ognuna delle aree vocate del vigne­to bres­ciano, e per questo nel­la nos­tra provin­cia si pos­sono degustare nov­el­li molto dif­fer­en­ti tra loro ma uni­ti da una notev­ole qual­ità. Qual­ità che, quest’anno, risalta in maniera par­ti­co­lare gra­zie alla antic­i­pa­ta del 2007: pos­si­amo dire che quest’anno i Nov­el­li sono davvero pron­ti per essere pien­amente degus­ta­ti». Per far conoscere ai con­suma­tori le par­ti­co­lar­ità del Nov­el­lo bres­ciano, la Provved­i­to­ria ha orga­niz­za­to un pro­gram­ma di even­ti par­ti­to in realtà già alla mez­zan­otte di lunedì con il Deblocage uffi­ciale del Nov­el­lo bres­ciano, svoltosi nel­la sede dell’Arthob i via Bonar­di al cul­mine di una cena prepara­ta sia dai ris­tora­tori dell’Associazione che da alcu­ni isti­ti­ti alberghieri del­la Provin­cia di Bres­cia; ieri invece è par­ti­to il Tour Enogas­tron­i­co del Nov­el­lo Bres­ciano nei ris­toran­ti del­la provin­cia. Sono una venti­na i locali che, fino al prossi­mo 31 dicem­bre, pro­por­ran­no menù a prezzi pro­mozion­ali abbinati ai vini nov­el­li prodot­ti dai soci del­la Provved­i­to­ria (l’elenco dei ris­toran­ti con i rel­a­tivi menù è disponi­bile sul sito www.entevinibresciani.it).Domenica 11, tor­na anche la man­i­fes­tazione «Non solo Nov­el­lo» a Carpenedo­lo, orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con la Pro Loco che tor­na a met­tere a dis­po­sizione del­la Provved­i­to­ria il ristrut­tura­to Palaz­zo Laf­franchi. All’interno del­la strut­tura, ver­rà real­iz­za­to un per­cor­so del gus­to ded­i­ca­to ai Vini Nov­el­li del­la Provved­i­to­ria in abbina­men­to a del ter­ri­to­rio: il tut­to a par­tire dalle 14.30.L’appuntamento suc­ces­si­vo è mart­edì 11 Dicem­bre al munici­pio di Rova­to, dove nel cor­so di una man­i­fes­tazione del cir­co­lo cul­tur­ale «La Fran­ci­a­cor­ta» si potran­no degustare i nov­el­li del­la Provved­i­to­ria. Infine, la Provved­i­to­ria sarà pre­sente con i suoi Nov­el­li anche a Natale con Gus­to, man­i­fes­tazione golosa che tor­na in sce­na ad Iseo nei week­end dell’8–9 e 15–16 dicembre.

Parole chiave: - - -