EXA 2013, nel secondo giorno, protagonisti gli sportivi del Tiro a Segno e del Tiro a Volo Dinamico

16/04/2013 in Fiere, Sport
Parole chiave:
Di Redazione

Nel sec­on­do giorno di EXA, la mostra delle armi sportive, secu­ri­ty e out­door in pro­gram­ma alla Fiera di Bres­cia dal 13 al 16 aprile, è la vol­ta dei cam­pi­oni sportivi che si sono affrontati nel­la finale di Team Cup, orga­niz­za­ta dall’Unione Ital­iana Tiro a Seg­no. Con­tin­u­ano a EXA out­door le prove di tiro a volo.

EXA 2013

La gior­na­ta del 14 Aprile è sta­ta ded­i­ca­ta soprat­tut­to agli sportivi che han­no avu­to l’occasione di incon­trare Raniero Tes­ta, il nuo­vo record­man del Tiro a Volo Dinam­i­co con 12 piat­tel­li lan­ciati simul­tane­a­mente a mano e col­pi­ti con 12 colpi pri­ma che tocchi­no ter­ra. Il dinamis­mo offer­to da ques­ta dis­ci­plina sporti­va, che regala momen­ti di adren­a­li­na pura e for­ti emozioni agli spet­ta­tori, ha il suo ful­cro nell’istinto, nel­la pre­ci­sione, nel­la veloc­ità e nel­la poten­za, affi­an­cate dal­la costan­za, dall’affidabilità e dal rendi­men­to costante dell’atleta.

Altro even­to impor­tante che ha ani­ma­to ques­ta sec­on­da gior­na­ta in Fiera è la Finale di Team Cup EXA 2013orga­niz­za­ta dall’Unione Ital­iana Tiro a Seg­no, che da anni si dis­pu­ta diret­ta­mente nei padiglioni di EXA. Si trat­ta di una delle com­pe­tizioni nazion­ali più impor­tan­ti del­la spe­cial­ità, un’occasione per seguire le prestazioni sportive dei migliori atleti prove­ni­en­ti da tut­ta l’I­talia dove sedi­ci squadre di cara­bi­na e sedi­ci squadre di pis­to­la ad aria com­pres­sa gareg­giano in incon­tri ad elim­i­nazione diret­ta.

Da 5 anni la Fiera di Bres­cia é il pal­cosceni­co ide­ale per mostrare al pub­bli­co il nos­tro sport — ha com­men­ta­to il Pres­i­dente di UITS, Obrist Ern­fried -, il luo­go dove abbi­amo scel­to di orga­niz­zare i Cam­pi­onati Europei a 10 metri, gra­zie anche all’im­peg­no pro­fu­so dal Pres­i­dente del­la Fiera Car­lo Mas­so­let­ti, dal Pres­i­dente del­la Cam­era di Com­mer­cio e dal­l’Am­min­is­tra­tore Del­e­ga­to del­la Fiera Mar­co Cit­te­rio per la buona rius­ci­to del­l’even­to. Una col­lab­o­razione che ci per­me­tte di far conoscere il tiro a seg­no al numeroso pub­bli­co pre­sente all’EXA.”

EXA 2013Otti­ma affluen­za nel fine set­ti­mana per la Pro­va in cam­po pres­so il Tiro a Volo Bet­toli­no di Tren­zano (BS), dove si è svolto uno show di Tiro a Volo acro­bati­co alla pre­sen­za del famoso record­man Rena­to Lam­era. I vis­i­ta­tori, più che rad­doppiati rispet­to allo scor­so anno, han­no potu­to cimen­ta­r­si nel­lo sport­ing e nel trap amer­i­cano e provare armi di diver­si cal­ib­ri, assis­ti­ti dai diret­tori di tiro a volo e dal per­son­ale tec­ni­co delle aziende. Le aziende ader­en­ti sono state Benel­li Armi, Beretta, Brow­ing e Win­ches­ter, Cae­sar Guerin, I Fabarm, Fal­co, F.lli Piet­ta, Franchi, Rizzi­ni e Zoli, spon­sor per le munizioni Fioc­chi e Dane­si. Per l’intera dura­ta del­la man­i­fes­tazione, sono a dis­po­sizione dei vis­i­ta­tori le varie linee di tiro a seg­no e tiro dinam­i­co sporti­vo, oltre al cam­po di pro­va tiro con l’arco.

Novità di ques­ta edi­zione, l’area cinofil­ia orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con la Soci­età Ital­iana Pro Segu­gio sez. Prov. Bres­cia, il Grup­po Cinofi­lo Bres­ciano, il Kurzhaar Club Italia sez. Prov. Lom­barde, la Soci­età Ital­iana Set­ters del­egaz. Bres­cia. Pre­sen­ti per la pri­ma vol­ta ad una man­i­fes­tazione non stret­ta­mente lega­ta al set­tore cinofi­lo, le fed­er­azioni han­no esi­bito quat­tordi­ci le razze di cani da cac­cia, tut­ti plu­ri­ti­to­lati. Tra le eccel­len­ze il Bay­erische Gebirgess­chweis­shund, cam­pi­one del mon­do juniores 2012 e abil­i­ta­to per il recu­pero di ani­mali fer­i­ti e il Segu­gio Ital­iano Pelo Raso, cam­pi­one nazionale di bellez­za sociale. Nell’area esi­bizioni, apposi­ta­mente allesti­ta, sono mostrate, anche attra­ver­so sfi­late, le loro carat­ter­is­tiche pecu­liari e per­son­ale spe­cial­iz­za­to è a dis­po­sizione per rispon­dere alle domande e curiosità del pub­bli­co.

Pri­ma pub­bli­cazione il: 16 April 2013 @ 07:52

Parole chiave: