«Garda Trentino Half Marathon»: viabilità e parcheggi

08/11/2013 in Sport
Di Luigi Del Pozzo

Domeni­ca 10 novem­bre tor­na la «Gar­da Trenti­no Half Marathon», la cele­bre gara podis­ti­ca che anche quest’an­no prevede un tragit­to da Riva del Gar­da ad Arco e ritorno, ma con novità. Qui le mod­i­fiche alla via­bil­ità.

La parten­za quest’an­no è alle ore 10 alla Bal­tera (anziché in cen­tro), i con­cor­ren­ti per­cor­rono poi via Ole­an­dri, viale dei Tigli, viale Canel­la, viale Prati e viale Dante per imboc­care poi viale Car­duc­ci e viale Rovere­to. A seguire si per­corre la statale 249, ovvero via Lin­fano, poi via Sab­bioni, via Aldo Moro, via Cima Tofi­no, via Narzelle; i con­cor­ren­ti per­cor­rono poi il sot­topas­so alla rota­to­ria del Poli, per­cor­rono via San­ta Cate­ri­na, via Cesare Bat­tisti per arrivare in piaz­za Mar­che­t­ti; quin­di pros­eguono in via Fer­rera e via Segan­ti­ni, e giun­ti al ponte tor­nano indi­etro, per­cor­ren­do via del­la Cin­ta e via Pome­rio; il ritorno è lun­go la pista ciclope­donale del il Sar­ca fino al lago; quin­di i podisti per­cor­rono il lun­go lago, via Filzi, via Lib­er­azione e via Maf­fei per giun­gere al tra­guar­do, in piaz­za Tre Novem­bre.

Il traf­fi­co alla Bal­tera e in via Ole­an­dri è chiu­so a par­tire dalle 9.55 cir­ca, nel giro di pochi minu­ti viene chiusa anche via Lin­fano e a breve via San­ta Cate­ri­na; la chiusura dura approssi­ma­ti­va­mente (a sec­on­da del­l’an­da­men­to del­la gara) fino alle 10.30 sul trat­to di Riva del Gar­da, fino alle 11.45 sul trat­to di Arco. Il ritorno da Arco a Riva del Gar­da avviene esclu­si­va­mente su trat­ti cicla­bili (che sono chiusi al tran­si­to delle bici­clette e dei pedoni) e in ztl, sen­za riper­cus­sioni sul traf­fi­co veico­lare. La con­clu­sione del­la gara è pre­vista non oltre le ore 13.