Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Torri del Benaco

Parole chiave:
Di Redazione

L’attesa è fini­ta! Tem­po di nuove collezioni moda e, dunque, di shop­ping e, final­mente, giovedì 9 agos­to ritor­na a gran­dis­si­ma richi­es­ta a TORRI DEL BENACO (Verona) l’eccellenza dell’unico vero ed orig­i­nale mer­ca­to di qual­ità de “Gli Ambu­lan­ti di Forte dei Mar­mi”. In uno spe­ciale even­to che ovunque attrae migli­a­ia di vis­i­ta­tori, tut­to il meglio del Made in Italy arti­gianale, niente cine­serie di scar­so pre­gio ed imi­tazioni, solo qual­ità garan­ti­ta al prez­zo migliore! Le notis­sime “bou­tiques a cielo aper­to” (come ven­gono ormai def­i­nite anche su stam­pa e TG nazion­ali) apri­ran­no giovedì 9 agos­to a TORRI DEL BENACO (nel­la cen­trale loca­tion di Viale Fratel­li Lavan­da) con la col­lab­o­razione del­la locale Pro Loco ed il patrocinio del Comune di Tor­ri. Sarà la fes­ta del­lo shop­ping più glam­our e con­ve­niente, con orario con­tin­u­a­to, anche in caso di mal­tem­po, dalle 8 alle 19.

I famosi ambu­lan­ti toscani – ormai val­u­tati oltre l’aspetto com­mer­ciale e divenu­ti un vero e pro­prio fenom­e­no di cos­tume — tor­nano dunque nel Vene­to (dove sono sem­pre atte­sis­si­mi), per riportare anche qui le magiche atmos­fere del Mer­ca­to del Forte, sinon­i­mo di gen­uinità e qual­ità arti­gianale garan­ti­ta. Tante idee per gli acquisti in un aut­en­ti­co spet­ta­co­lo di ban­car­elle e di pub­bli­co, che, non a caso, viene ormai comune­mente defini­to “even­to-mer­ca­to”. La definizione non è casuale, ma vuole sot­tin­ten­dere l’unicità (nel panora­ma nazionale) e la valen­za pri­ma di tut­to cul­tur­ale, oltreché com­mer­ciale, del­la pro­pos­ta. Non a caso, ormai, si par­la del Con­sorzio “Gli Ambu­lan­ti di Forte dei Mar­mi” (non solo in Italia ma anche all’estero) come di una “eccel­len­za ital­iana”. L’anno scor­so, l’ormai miti­co Con­sorzio ha orga­niz­za­to 80 tappe di questo spet­ta­co­lo in giro per l’Italia, con un pub­bli­co sti­ma­to ad even­to medi­a­mente oltre le 20 mila per­sone (con punte oltre le 90 mila, come nel caso delle man­i­fes­tazioni romana e milanese), e con impor­tan­ti ricadute di indot­to tur­is­ti­co e com­mer­ciale per le cit­tà che ospi­tano. Tra le cit­tà più impor­tan­ti già abit­ual­mente toc­cate dal­lo show, ci sono Roma (con il pres­ti­gioso Patrocinio del­la Cap­i­tale), , Tori­no, Peru­gia, Gen­o­va, Savona, Mon­za, Bologna, Par­ma, Pia­cen­za, Pavia, Como, Cinisel­lo Bal­samo, Ses­to San Gio­van­ni, Vigevano, Leg­nano, Alessan­dria, Asti, Novara, Ver­cel­li, Casale Mon­fer­ra­to, Alba, San Donà di Piave, Conegliano, Por­de­none, Gorizia, Tri­este, Fiu­mi­ci­no, Viter­bo, San Benedet­to del Tron­to, solo per citarne alcune, oltre a tan­ti altri bel­lis­si­mi borghi e cit­ta­dine tipiche del nos­tro Bel­paese.

Il Con­sorzio (deposi­tario del mar­chio uni­co, orig­i­nale e reg­is­tra­to “Gli Ambu­lan­ti di Forte dei Mar­mi”), nato nel 2002 dall’unione di alcu­ni dei migliori banchi pre­sen­ti nel­lo stori­co e famoso (nel mon­do) mer­ca­to di Forte dei Mar­mi, con lo scopo di ren­derne itin­er­ante lo spet­ta­co­lo nelle piazze nazion­ali, è sta­to da allo­ra ogget­to di diver­si ten­ta­tivi di imi­tazione, per­al­tro lon­tanis­si­mi dal­l’o­rig­i­nale, ed è impeg­na­to con suc­ces­so nelle com­pe­ten­ti sedi in dife­sa del­la sua unic­ità. Sono infat­ti già attive ed effi­caci numerose azioni legali a tutela del­la sua orig­i­nal­ità. Per capire quale sia il Con­sorzio orig­i­nale e quali le imi­tazioni, è suf­fi­ciente guardare alla “data di nasci­ta” per capire chi ha copi­a­to chi (per­al­tro con risul­tati tut­ti da dis­cutere).

Cosa c’è, infat­ti, di più orig­i­nale di decine di “aziende ambu­lan­ti” d.o.c. (anche se, in questo caso, il ter­mine è quan­to mai ridut­ti­vo), tutte prove­ni­en­ti dal­la stor­i­ca e bla­sonata loca­tion di Forte dei Mar­mi, una delle mete più esclu­sive del tur­is­mo mon­di­ale? Sui gran­di banchi di ven­di­ta è pos­si­bile trovare il meglio del­la tradizione toscana ed ital­iana del­l’ar­ti­giana­to di qual­ità: abbiglia­men­to, pel­let­te­ria di altissi­ma fat­tura arti­gianale (borse e scarpe), la migliore pro­duzione nazionale di cachemire, pel­lic­ce­ria, stoffe pre­giate, biancheria per la casa, por­cel­lane, bijoux, raf­fi­na­ta arte fiorenti­na. La qual­ità è sem­pre rig­orosa­mente dec­li­na­ta anche con la mas­si­ma con­ve­nien­za. Ban­dite per statu­to imi­tazioni e “cine­serie” di scar­so pre­gio, è sui banchi de “Gli Ambu­lan­ti di Forte di Mar­mi” che si trovano le nuove ten­den­ze del­la moda, spes­so riprese anche da tan­ti fash­ion blogs e mag­a­zines fem­minili.

Il nos­tro è un invi­to — spie­ga il Pres­i­dente del Con­sorzio, Andrea Cec­ca­rel­li — a dif­fi­dare di ogni ten­ta­ti­vo di imi­tazione e val­utare, invece, pas­san­do diret­ta­mente tra i nos­tri banchi, la qual­ità delle nos­tre mer­ci e l’im­mag­ine coor­di­na­ta delle nos­tre ban­car­elle. Il nos­tro mar­chio è ormai sinon­i­mo di shop­ping esclu­si­vo e con­ve­niente”.
Per conoscere nel det­taglio il cal­en­dario com­ple­to delle date dei mer­cati del­lo show itin­er­ante de “Gli Ambu­lan­ti di Forte di Mar­mi” è pos­si­bile con­sultare l’unico sito web uffi­ciale (atten­zione ai “fake”) www.gliambulantidifortedeimarmi.it, dal quale si accede anche alla pag­i­na Face­book da 110mila fans reali e cer­ti­fi­cati ed alla App del Con­sorzio.

Even­to-mer­ca­to di qual­ità con “Gli Ambu­lan­ti di Forte dei Mar­mi”
Giovedì 9 agos­to 2018 – Viale Fratel­li Lavan­da – TORRI DEL BENACO (Verona)
Dalle 8.00 alle 19.00 Orario Con­tin­u­a­to (anche in caso di mal­tem­po)

Parole chiave: