Michele

Il nome di opggi

24/10/2000 in Curiosità
Di Luca Delpozzo
Dr. DADA & superEva

Nome di orig­ine ebraica, for­ma­to da mi (chi), da ke (come) e da ‘El, abbre­vi­azione di Elhoìm (Dio). Let­teral­mente sig­nifi­ca “chi come Dio?”. E’ il gri­do di guer­ra del­l’Ar­can­ge­lo che nel­l’Apoc­alisse (Vec­chio Tes­ta­men­to) alla gui­da degli angeli fedeli a Dio, com­bat­te e scon­figge il Dra­go e la sua schiera di demoni ribel­li. Nelle forme gre­ca, Michaèl, e lati­na Michaél, da cui il fem­minile Micaela. Michele fu adot­ta­to da nobili e re (vari imper­a­tori bizan­ti­ni ave­vano questo nome). La crasi tra Michele e Arcan­ge­lo ha orig­i­na­to Michelan­ge­lo (o la sua vari­ante Michelan­gi­o­lo), dif­fusa soprat­tut­to in Toscana, il nome del grande artista che affres­cò la Cap­pel­la Sisti­na e autore di gran­di opere di scul­tura e architet­tura che tut­to il mon­do invidia all’Italia.