Si chiamerà Brescia Air Show 2000 e avrà luogo il prossimo 12 settembre sullo specchio d’acqua antistante i Comuni di Salò, Gardone Riviera e Toscolano Maderno

In settembre sul Garda le Frecce rosse inglesi

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
f. ar

Si chi­amerà Bres­cia Air Show 2000 e avrà luo­go il prossi­mo 12 set­tem­bre sul­lo spec­chio d’acqua anti­s­tante i Comu­ni di Salò, Gar­done Riv­iera e Toscolano Mader­no, che, assieme alla Provin­cia di Bres­cia, alla e alla Cam­era di com­mer­cio bri­tan­ni­ca, offrono il pro­prio patrocinio alla man­i­fes­tazione orga­niz­za­ta da Cs Inter­na­tion­al. I voli avran­no inizio nel prim­is­si­mo pomerig­gio e si con­clud­er­an­no ver­so le 16 con l’esibizione delle Red Arrows, la pat­tuglia acro­bat­i­ca del­la Roy­al Air Force bri­tan­ni­ca, una delle più pres­ti­giose al mon­do (qui nel­la foto Armo). Il pro­gram­ma, dopo il pas­sag­gio di salu­to del­la flot­ta dell’Aeroclub di Bres­cia, prevede l’esibizione di alcu­ni solisti assieme ai piloti del­la nazionale acro­bat­i­ca Mau­r­izio Cos­ta e Ser­gio Dal­lan. Tem­po per­me­t­ten­do, sarà cer­ta­mente uno spet­ta­co­lo da non perdere in quan­to le Red Arrows han­no promes­so il «full dis­play», del­la dura­ta di cir­ca mezz’ora. f. ar.

Parole chiave: