Teatro del Vittoriale

Noche Flamenca & Soledad Barrio

Di Luca Delpozzo

  Con la direzione artis­ti­ca di Mar­tin San­tan­ge­lo, la pluripremi­a­ta com­pag­nia Noche Fla­men­ca e’ diven­ta­ta una delle com­pag­nie di fla­men­co mag­gior­mente riconosciute a liv­el­lo mon­di­ale.   Fon­da­ta nel 1993 da Mar­tin San­tan­ge­lo e da sua moglie, Soledad Bar­rio (pre­mi­a­ta con il Bessie Award), la com­pag­nia si esi­bisce rego­lar­mente in alcu­ni dei teatri piu’ famosi del mon­do e ha vis­i­ta­to gran­dis­si­ma parte del Nord Amer­i­ca, ritor­nan­do ogni anno con almeno tre tour, del Sud Amer­i­ca con tour in Mes­si­co, Chile, Brasile e la rego­lare sta­gione a Buenos Aires. Noche Fla­men­ca e’ la piu’ ama­ta com­pag­nia di fla­men­co in Aus­tralia, in Cana­da e in Inghilter­ra.   La com­pag­nia inoltre pro­duce una sta­gione di tre set­ti­mane a New York ogni anno.   Elo­gia­ta dal­la crit­i­ca per la stra­or­di­nar­ia e trascen­dente car­i­ca emo­ti­va dei suoi spet­ta­coli, Noche Fla­men­ca e’ riconosci­u­ta come una delle espres­sioni piu’ aut­en­tiche del fla­men­co con­tem­po­ra­neo.   San­tan­ge­lo e’ rius­ci­to a portare sul­la sce­na l’essenza, la purez­za e l’integrita’ di una delle forme d’arte piu’ com­p­lesse e mis­te­riose al mon­do, sen­za fare uso di alcun arti­fi­cio o fal­so vir­tu­o­sis­mo.   Tut­ti gli aspet­ti del Fla­men­co, dan­za, musi­ca, can­to sono un uni­co cor­po negli spet­ta­coli di Noche Fla­men­ca e cre­ano un aut­en­ti­co spir­i­to comu­ni­tario all’interno del­la com­pag­nia, met­ten­do in sce­na così la vera ani­ma del fla­men­co.    La mis­sione di Noche Fla­men­ca e’ quel­la di edu­care e “illu­minare” il pub­bli­co e per questo moti­vo la com­pag­nia offre, oltre allo spet­ta­co­lo, attivi­ta’ col­lat­er­ali (work­shops e mas­ter­class) des­ti­nate a tutte le eta’ e a tut­ti i liv­el­li.   Anna Arias Rubio (Uni­ver­si­ty of the Arts, Philadel­phia, Fla­men­co Edi­tor, Dance Insid­er) dice del lavoro di Mar­tin San­tan­ge­lo: “San­tan­ge­lo non com­pro­mette mai l’integrita’ del fla­men­co caden­do nel mero “com­mer­ciale”. Ha una mis­sione, ed e’ quel­la di mostrare al resto del mon­do la com­pren­sione e il rispet­to per i tre ele­men­ti base del fla­men­co: cante (can­to), toque (musi­ca di chi­tar­ra fla­men­ca) e baile (dan­za), pre­sen­tan­doli al meglio. Le pre­sen­tazioni di Noche Fla­men­ca, che sono sem­pre un “tut­to esauri­to” provano che il fla­men­co ben-pre­sen­ta­to e aut­en­ti­co puo’ com­muo­vere, ispi­rare e intrat­tenere il pub­bli­co di tutte le eta’ e di tutte le cul­ture” .