Le Bisse del Garda in azione

Prosegue la “Bandiera del Lago 2008” con il dominio veronese

29/07/2008 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Gran­di emozioni nonos­tante il cat­ti­vo tem­po a nel­la ses­ta rega­ta val­i­da per la con­quista del 2008” giun­to alla sua 40^ edi­zione. Dopo l’ormai tradizionale sfi­la­ta a ter­ra com­pos­ta dai rap­p­re­sen­tan­ti del­la Com­pag­nia del Sipario Medio­e­vale e dagli sbandier­a­tori e musi­ci del palio delle con­trade di Mon­tag­nana (PD) il Pres­i­dente del­la Lega Bisse del Gar­da, Mau­ro Bon­fan­ti, ha dovu­to accel­er­are al mas­si­mo i tem­pi per evitare l’incombente tem­po­rale che gira­va sopra la tes­ta di regalan­ti e spet­ta­tori, alla fine le regate si sono con­cluse con il lago al lim­ite, poi le pre­mi­azioni sono state spostate nel­la sala con­sil­iare a causa del diluvio.Per la pri­ma vol­ta è cam­bi­a­to l’ordine d’arrivo, ha vin­to anco­ra la Regi­na Ade­laide ma il sec­on­do pos­to è sta­to con­quis­ta­to dal­la Gar­da, davan­ti alla Bar­dolino a seguire Clu­san­i­na e Ichtya.Nella pri­ma bat­te­ria vit­to­ria del­la Bir­ba di Lazise (7’22”) che ha dis­tanzi­a­to di poco la Vil­lanel­la di Gargnano (7’27”), quin­di la Parati­co di Clu­sane d’Iseo (8’04”) che ha dis­tac­ca­to l’imbarcazione di Lazise la Laci­si­um (8’16”). La giuria dopo aver vision­a­to l’arrivo ha penal­iz­za­to l’imbarcazione di due pun­ti aven­do taglia­to il tra­guar­do nel­la cor­sia sbagli­a­ta, las­cian­do intat­te le posizioni.Nella sec­on­da bat­te­ria vit­to­ria del­la Sant’Angela Meri­ci di Desen­zano (7’00”) che ha super­a­to all’arrivo la sorel­la Ca’ da Mosto sem­pre di Desen­zano del Gar­da (7’04”) quin­di Car­mag­no­la di Clu­sane d’Iseo (7’07”) di un sof­fio sul­la sec­on­da bar­ca di casa, la Preon­da di Bar­dolino (7’08”), a chi­ud­ere la Fos­ca­ri­na di Gar­done Riv­iera (7’16”). Nel­la terza bat­te­ria, pros­egue impert­er­ri­to il dominio delle bisse verone­si ses­ta vit­to­ria per la Regi­na Ade­laide di Gar­da — tem­po 6’38” (Mir­co Poz­zani, Cris­t­ian March­esi­ni, Romo­lo Squar­zoni, Cris­t­ian Faraoni), che ha dovu­to impeg­nar­si sino all’ultima rema­ta per bat­tere l’altra imbar­cazione Gar­da che ha gira­to per pri­ma tutte le boe man­te­nen­do la tes­ta del­la clas­si­fi­ca sino a pochi metri dal­la fine a seguire la Bar­dolino tem­po 6’41” (con ai remi Bruno e Pier Francesco Maf­fez­zoli, Sil­vano Dall’Agnola e Mau­ro Faraoni) quin­di la Clu­san­i­na di Clu­sane d’Iseo (6’44”) che ha dis­tanzi­a­to l’Ichtya di Peschiera del Gar­da (6’44”).In chiusura di ser­a­ta tut­ti gli equipag­gi si sono ritrovati a causa del vio­len­to acquaz­zone nel­la sala con­sil­iare del comune di Bar­dolino per le pre­mi­azioni dove ad atten­der­li c’era il Sin­da­co di Bar­dolino Pietro Meschi.Sabato prossi­mo, 2 agos­to, penul­ti­ma pro­va del cam­pi­ona­to remiero con imbar­cazioni che si tro­ver­an­no a Peschiera del Garda.La man­i­fes­tazione si svol­gerà in not­tur­na, con il seguente programma:ore 18.00 Arri­vo imbar­cazio­n­iore 19.00 Riu­nione del Con­siglio di Regataore 20.00 Sfi­la­ta a ter­ra degli equipag­gi pre­ce­du­ti dal Doge, dal­la Dog­a­res­sa con musi­ci e fig­u­ran­tiore 21.00 Barche in acqua e sfi­lataore 21.30 Inizio gare­o­re 22.30 Pre­mi­azio­ni­At­tual­mente la clas­si­fi­ca gen­erale vede in pri­ma posizione la Regi­na Ade­laide di Gar­da a pun­teg­gio pieno (180), segui­ta dal­la Bar­dolino (174), Gar­da (170), Clu­san­i­na (166), Ichtya (161), Ca’ da Mosto (160), Preon­da (155), S. Angela Meri­ci (152), Car­mag­no­la (150) e Fos­ca­ri­na (148).Il Cam­pi­ona­to “Bandiera del Lago 2008” è giun­to ormai alle bat­tute finali infat­ti man­ca solo Peschiera del Gar­da (2 agos­to) e la rega­ta finale a Lazise con la grande “Fes­ta del 40° anniver­sario di fon­dazione del­la Lega Bisse del Gar­da (9 agosto).

Parole chiave: