Regata in solitario “Lui e Lei”

20/10/1999 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

È fis­sato per domeni­ca prossi­ma, 24 otto­bre, il raduno veli­co che darà vita alla sim­pati­cis­si­ma e, per­ché, avven­turiero raduno in soli­tario o Lui e Lei. Un appun­ta­men­to divenu­to ora­mai fis­so ad ogni avvio di autun­no per gli appas­sion­ati sia del­la dis­ci­plina vel­i­ca che anche per col­oro che amano veleg­gia­re sen­za però nes­suna ambizione di clas­si­fi­ca. Il Cir­co­lo Nau­ti­co di Portese da diver­si anni orga­niz­za questo appun­ta­men­to che non vuole essere una vera e pro­pria rega­ta ma il cui pro­gram­ma e rego­la­men­to rispec­chi­an­do le prin­ci­pali norme di nav­igazione sta­bilite per le regate uffi­ciali. I parte­ci­pan­ti, sono attese una venti­na di imbar­cazioni apparte­nen­ti a diverse cat­e­gorie, dovran­no essere a dis­po­sizione per la parten­za, che ver­rà seg­na­ta 5 minu­ti pri­ma attra­ver­so seg­nale acus­ti­co, per le ore 10.00, ed avver­rà a can­cel­lo con gom­mone del Cir­co­lo orga­niz­za­tore e bandiera gial­la sul pon­tile del pro­to di Portese. Il per­cor­so sarà Portese — Sec­ca del Vò — Portese; l’ar­ri­vo è fis­sato al pon­tile del Cir­co­lo Nau­ti­co di Portese. Al ter­mine si svol­ger­an­no le rit­u­ali pre­mi­azioni di rito con l’im­man­ca­bile rin­fres­co aper­to a tut­ti i parte­ci­pan­ti e loro sosten­i­tori.

Luigi Del Pozzo
Parole chiave:

Commenti

commenti