Torna l' appuntamento con i sapori del lago di Garda che unisce gola e benessere.
Per l'edizione 2008 in mostra il top della produzione di olio extravergine

Verde Oro in riva al lago: 26 e 27 aprile, Torri del Benaco

15/04/2008 in Manifestazioni
A Affi
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

La cit­tad­i­na garde­sana di Tor­ri del Bena­co sarà anco­ra una vol­ta pal­cosceni­co per ‘Verde Oro’, la man­i­fes­tazione ded­i­ca­ta ai sapori del Gar­da che, dal 26 al 27 aprile 2008, offrirà a tut­ti i gourmet, ai vis­i­ta­tori più curiosi e alle famiglie un week-end sor­pren­dente. Pro­tag­o­nista dell’iniziativa sarà l’olio extravergine di oli­va, prodot­to sim­bo­lo del­la spon­da ori­en­tale del lago.Con Verde Oro a scuo­la di cuci­na ‘Verde Oro 2008’ pro­por­rà ai vis­i­ta­tori i cor­si del­la scuo­la di cuci­na con olio extravergine, che si svol­ger­an­no nel par­co del castel­lo di Tor­ri. La scuo­la coin­vol­gerà qual­i­fi­cati chef garde­sani e di altri ter­ri­tori vocati alla pro­duzione di olio extravergine, quali la Romagna e l’Umbria. Saba­to 26, dalle 9.30 alle 12.30, si altern­er­an­no ai for­nel­li gli Chef: Ajmo e Nadia, cele­bri stel­lati del Ris­torante Il Luo­go di , Enri­co Pernechele del Ris­torante Bell’Arrivo di Tor­ri del Bena­co e Mar­cel­lo Leoni del­la Trat­to­ria del Sole di Treb­bo — Bologna.Domenica 27, dalle 9.30 alle 12.30, sali­ran­no in cat­te­dra: Ser­gio Mag­gio del Ris­torante Garde­sana di Tor­ri del Bena­co, Isidoro Con­soli­ni del Ris­torante Al Cav­al di Tor­ri del Bena­co e Mar­co Lucen­ti­ni del Ris­torante Can­ti­na de’ Corvi di Spoleto.Attraverso lezioni pratiche, i rino­mati chef mostr­eran­no al pub­bli­co come preparare le spe­cial­ità del­la loro tradizione, inseg­nan­do l’uso cor­ret­to dell’olio extravergine d’oliva di alta qual­ità. Denom­i­na­tore comune di ogni piat­to sarà la capac­ità di coni­u­gare gus­to e salute. Tut­ti gli inter­es­sati potran­no iscriver­si gra­tuita­mente al corso.A Verde Oro gli incon­tri con l’es­per­toP­er i vis­i­ta­tori più curiosi ed atten­ti, “Verde Oro” sarà l’oc­ca­sione per appro­fondire temi speci­fi­ci, gra­zie agli “Incon­tri con l’Es­per­to”, che si svol­ger­an­no nei pomerig­gi di saba­to e domeni­ca nel­la salet­ta del Castel­lo Scaligero a cura del Club dei Sapori. Saba­to alle 16.00 la dr.ssa Car­la Marzetti, par­lerà del­la pro­pri­età dell’olio extravergine di oli­va, dei suoi ben­efi­ci e delle con­troindi­cazioni. Domeni­ca alle 16.30 appun­ta­men­to con la sto­ria: Giuseppe Loren­zi­ni pre­sen­terà un incon­tro dal tema “C’era una vol­ta l’olio del­la Serenis­si­ma” del­l’enogas­tronomo, gior­nal­ista e scrit­tore Car­lo G. Valli.A Verde Oro tro­verà spazio anche un incon­tro ded­i­ca­to agli esper­ti ed ai pro­dut­tori di olio extravergine d’oliva del Gar­da, gra­zie al sem­i­nario cura­to dal­la Cor­po­razione Mas­tri Oleari che si svol­gerà saba­to 26 aprile alle 10.30 in Sala Comu­nale: si par­lerà di pro­duzione e com­mer­cial­iz­zazione dell’olio di alta gam­ma, oggi un mer­ca­to di nic­chia in forte crescita.A Verde Oro gli oli top­Nel fine set­ti­mana di Verde Oro ci sarà anche la pos­si­bil­ità di fare shop­ping di prodot­ti eccel­len­ti tra le ban­car­elle del cen­tro stori­co, gra­zie alla mostra mer­ca­to durante le due gior­nate del­l’even­to. In piaz­za Calderi­ni, dalle 11.00 alle 19.00, saran­no pre­sen­ti i migliori pro­dut­tori di olio extravergine d’oliva dop, nonché i pro­dut­tori di salu­mi, for­mag­gi, erbe offic­i­nali, miele ed altri . Al benessere sarà ded­i­ca­to il per­cor­so alla scop­er­ta dei prodot­ti nat­u­rali per la salute, per conoscere e testare alcune spe­cial­ità del­la cosme­si nat­u­rale e biologica.Il pub­bli­co potrà degustare gli oli extravergine delle tre zone geogra­fiche coin­volte, il Gar­da, la Romagna e l’Umbria, gra­zie alla pre­sen­za dei più qual­i­fi­cati pro­dut­tori. E se il sarà rap­p­re­sen­ta­to dalle aziende Ca’ Rainene e Fran­toio Valtè­ne­si, per la Romagna saran­no pre­sen­ti la C.A.B — Coop­er­a­ti­va Agri­co­la Brisighellese e la Fon­dazione San­Pa­trig­nano, men­tre il com­pi­to di rap­p­re­sentare l’Um­bria spet­terà al Fran­toio Faliero Man­cianti e alla Soci­eta’ Agri­co­la Mascio.Verde Oro: un vero viag­gio nel gus­toGli alber­ga­tori di Tor­ri del Bena­co offriran­no pac­chet­ti tur­is­ti­ci ideati per l’evento, che preved­er­an­no anche per­cor­si nat­u­ral­is­ti­ci alla scop­er­ta del ter­ri­to­rio. Dal 12 aprile al 4 mag­gio i ris­toran­ti del cen­tro stori­co pro­por­ran­no inoltre i “Menù dell’Olio”, con piat­ti gus­tosi e bilan­ciati cuci­nati con le spe­cial­ità del­la riv­iera, limoni e pesci di lago. I menù ver­ran­no pro­posti a prez­zo fis­so, in abbina­men­to all’olio e ai vini bianchi del­la spon­da veronese del Gar­da. Ogni locale porterà il pro­prio stile e quin­di si potran­no scegliere pro­poste cre­ative oppure ded­i­cate ai sapori del­la tradizione.Tutti i vis­i­ta­tori avran­no l’opportunità di provar­si nel trekking sul monte per sco­prire e cogliere le piante offic­i­nali spontanee.

Parole chiave: -