Nasce La Confraternita dello Champagne — Ice Group a Sirmione

Parole chiave:
Di Redazione

Si è svol­ta a Sirmione la con­feren­za stam­pa di pre­sen­tazione del­la recente nasci­ta del­la “Con­fra­ter­ni­ta del­lo Cham­pagne — Ice Group” e del­la loro pri­ma inizia­ti­va che avver­rà il 7 Giug­no chia­ma­ta Sirmione in flute.

Sirmione in Flute

Ele­na Paghera è la pres­i­dentes­sa di questi cinque ris­tora­tori sirmione­si che si sono uni­ti in “La Con­fra­ter­ni­ta del­lo Cham­pagne — Ice Group” sot­to il mot­to “L’u­nione fa la forza”. Ci ha rac­con­ta­to come han­no deciso di dare vita a questo grup­po. “L’idea è nata dopo un viag­gio nelle terre del­lo Cham­pagne in cui abbi­amo impara­to moltissime cose a riguar­do e ci ha fat­to tornare in Italia com­ple­ta­mente cam­biati e con nuo­vis­sime idee”.

Siamo un grup­po coeso, per far capire che se si è uni­ti si può portare mol­ta ric­chez­za al nos­tro stu­pen­do paese”. Ha pre­cisato che par­ti­ran­no con la man­i­fes­tazione che vedrà come pro­tag­o­nista lo Cham­pagne ma che si spinger­an­no poi a 360° nel­la pro­mozione di altri prodot­ti territoriali.

Ste­fano Gior­dani, pres­i­dente del­l’ASAR, “Questo vuole essere un mess di aggregazione e dinamis­mo. Lavor­ere­mo con loro come sprono ver­so noi stessi”.

Asses­sore al Tur­is­mo comune di Sirmione, Gior­dano Sig­nori è sta­to il tes­ti­mo­ni­al che ha sanci­to ques­ta nasci­ta. Ha sot­to­lin­eato che “a Sirmione vi è una grande com­pe­tizione tra alber­ga­tori e ris­tora­tori ma questo è pos­i­ti­vo, por­ta a miglio­rar­si, il tut­to se avviene nel­la qualità”.

L’ap­pun­ta­men­to è quin­di il 7 Giug­no a Palaz­zo Callas con “Sirmione in Flute”. La man­i­fes­tazione prevede:

  • un aper­i­ti­vo degus­tazione a cui saran­no pre­sen­ti in qual­ità di pro­tag­o­nisti cinque pres­ti­giosi pro­dut­tori di Champagne.
  • seguirà una cena tem­at­i­ca in tut­ti i ris­toran­ti col­le­gati alla Confraternita.

Per parte­ci­pare è pre­vista la preno­tazione chia­man­do il numero: 030–9905811 Hotel Catullo

Di segui­to il video del­la con­feren­za stampa.

Parole chiave: