giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeSportCalcioParliamo di sport: Genoa-Fiorentina gara spettacolo, derby di Milano da quadruplo caffè
La ventiduesima giornata di serie A presenta oggi molte gare interessanti che potrebbero cambiare la classifica della serie A.

Parliamo di sport: Genoa-Fiorentina gara spettacolo, derby di Milano da quadruplo caffè

Si comincia alle 12.30 con il match tra il Chievo e la Juventus, a Verona. I clivensi hanno perso il loro bomber, Paloschi, ceduto allo Swansea e sono alla ricerca di una nuova identità. I bianconeri, tra Coppa Italia e campionato hanno infilato 14 vittorie consecutiva, l’ultima delle quali contro l’Inter. Ai bianconeri, però, mancherà Mandzukic, uscito infortunato proprio durante la sfida coi nerazzurri. Al suo posto giocherà Morata, rivitalizzato dalla doppietta di mercoledì sera.

Il 2 a 1.50 (secondo quote snai) è una quota popolare. Più redditizio l’over a 2.15, anche in considerazione del fatto che il Chievo, ultimamente, dietro soffre.

Cinque sono le gare che si disputano alle 15.
La Sampdoria, che ha appena ceduto Eder, fa visita al Bologna, ringalluzzito dalla vittoria di una settimana fa contro il Sassuolo. La squadra di Montella, invece, è piena di problemi ed in fase di ristrutturazione. La vittoria degli uomini di Donadoni, a 2.10 è intrigante, ma anche il no goal (1.80) si può giocare, come dimostrano anche le quote delle scommesse di Bet365. Tolto Eder, l’attacco blucerchiato è poca cosa.

Genoa-Fiorentina si preannuncia come una gara scoppiettante. Due squadre che giocano a calcio, gli ex Cerci (Genoa) da una parte, Tino Costa e Roncaglia (Fiorentina) dall’altra, due bomber come Pavolertti e Kalinic e due “geni” del livello di Perotti e Ilicic. Il “gol” (1.73) intriga, ma anche l’over 1.87 si lascia giocare. Difficile, invece, fare pronostici riguardo al segno.

Napoli-Empoli è un gara trappola per gli azzurri. Vero, Higuaìn va come un treno e Insigne e Hamsik vivono una stagione strepitosa, ma l’Empoli conosce il suo ex allenatore benissimo ed è una squadra che gioca un calcio eccezionale. L’anno scorso, al San Paolo, finì 2-2 e i partenopei rischiarono il ko. Ora Sarri è sulla panchina del Napoli, mala sfida rimane difficile. Insigne e Saponara sono gli aghi della bilancia.
Diciamo che il “gol” (2.05) e l’over (1.57) ci stanno. Occhio al segno X (5.50). Questo può essere il risultato a sorpresa della giornata.

Torino-Verona: il Torino è ad una delle ultime chiamate per risalire in classifica, il Verona sta smantellando. Via anche Halfredsson (passato all’Udinese) della squadra è rimasto ben poco. La vittoria dei piemontesi è quasi rasoterra (1.47). Meglio giocare over (1.80), anche in considerazione del fatto che la difesa granata non è irreprensibile e non avrà Glik. In base a questo ragionamento anche il “gol” (1.90) può essere un’opportunità.

Udinese-Lazio è una gara strana. I biancocelesti fuori casa stentano (3 vittorie, 1 pari e 6 ko), ma Thereau e compagni, tra le mura amiche non vanno meglio (3 vittorie, 2 pari e 5 sconfitte). Ecco perché un pareggio (a 2.35) non è male.
Si può giocare anche il “gol” (1.80) o l’over (2.15) visto che le due squadre hanno preso, complessivamente 65 gol (35 l’Udinese, 30 la Lazio).

Alle 20.30 è invece di scena il derby della Madonnina tra due squadre che, hanno bisogno di un miracolo per trovare un gioco. Mihajlovic e Mancini si giocano la palma di “tecnico peggiore della serie A” in una sfida tra due squadre che tirano pochissimo in porta. Probabile che la sfida finisca 1-0 o 0-1 per questo, il “no gol” (a 1.95) è consigliato.
Anche un pari, però, potrebbe starci e 3.20 è una buona quota. Del resto, se non la sblocca un episodio, questa rischia di essere la gara più noiosa della giornata.

In serie B, alle 17.30, ci sarà Entella-Novara. Sfida tra due squadre che sembrano aver perso, nel girone di ritorno, la propria identità. Un pareggio (a 3) ci può stare. Difficile pronosticare se sarà una gara con tanti o pochi gol, anche in relazione all’andamento delle ultime giornate in cui le due squadre hanno fatto molto poco (1 vittoria nelle ultime tre l’Entella, nessuna nello stesso periodo, il Novara).

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dello stesso argomento

- Advertisment -

Ultime notizie

Ultimi Video