mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeManifestazioniLa vela ha più peso al Salone
Giunta alla terza edizione, la fiera della nautica di Montichiari si propone di crescere nei numeri e nell'importanza con il nome di «Salone europeo della nautica» e con l'obiettivo di inserirsi nel gruppo delle top con Genova, Parigi, Dusseldor

La vela ha più peso al Salone

Giunta alla terza edizione, la fiera della nautica di Montichiari si propone di crescere nei numeri e nell’importanza con il nome di «Salone europeo della nautica» e con l’obiettivo di inserirsi nel gruppo delle top con Genova, Parigi, Dusseldorf. Organizzata dalla Optimist di Luciano Coin e dalla Staff service di Carlo Miotto, occuperà gli stand del Centro del Garda, a poca distanza dai laghi come dalla città nonché sulla direttrice del Brennero, nei giorni che vanno dal 10 al 18 febbraio. Ogni settore è rappresentato nei 35mila metri quadri, dalle imbarcazioni agli accessori, all’arredamento, alla pesca, al mondo sub; ci saranno pure la guardia costiera, la federazione italiana motonautica, la marina militare con il loro megastand. Il settore imbarcazioni presenta centinaia di modelli fino a 18 metri con incremento dell’area espositiva del 35% e con l’arrivo per la prima volta di marchi quali Pershing e Ferretti. Proprio quest’ ultimo porterà, in anteprima nazionale, Aquariva il lussuoso motoscafo degli acquisiti ultracentenari cantieri Riva. La vela aumenta il suo peso del 75% sull’anno scorso aggiungendo tra l’altro il nome di Jeanneau. In una grande piscina di 500 metri quadrati si terranno gare e corsi di canoa, 60 sono gli espositori di «Pescare 2001». Tre i leasing nautici legati all’ambito dei servizi. Di grande richiamo i testimonial, a partire dalla madrina Anna Falchi. Verranno gli olimpionici di nuoto Rosolino e Fioravanti, il mondiale di sub Luca Genoni. I giovani troveranno giochi virtuali e ogni sera è in calendario uno spettacolo; si va da Denny Mendez e Nadia Bengala al chitarrista Aco Bocina, al gruppo brasiliano Ipanema, ad Alessia Mancini. La Rai sarà a Montichiari per due giorni e trasmetterà le riprese il 17 febbraio oltre che nel programma «Linea blu» in onda da marzo. Unico neo per Luciano Coin una certa, e del resto non nuova, freddezza del territorio: troppa la fatica di far capire agli sponsor e all’indotto coinvolto l’importanza di dare un appoggio alla manifestazione. Gli orari del salone sono dalle 14 alle 19 dal lunedì al giovedì, venerdì dalle 14 alle 23, sabato e domenica dalle 10 alle 20.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video