mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeAttualitàPresentato il Garda Jazz Festival 2011
Dal 24 giugno al 10 luglio l'undicesima edizione del Garda Jazz Festival accanto alle location ormai tradizionali – i castelli di Arco e di Drena, la Rocca e il Bastione di Riva del Garda

Presentato il Garda Jazz Festival 2011

Torna il festival itinerante che porta la musica jazz internazionale di qualità a far tappa nei luoghi più incantevoli del Basso Sarca: dal 24 giugno al 10 luglio l’undicesima edizione del Garda Jazz Festival  accanto alle location ormai tradizionali – i castelli di Arco e di Drena, la Rocca e il Bastione di Riva del Garda, il lungolago di Torbole – propone quest’anno due nuovi e suggestivi palcoscenici: il borgo medievale di Canale di Tenno e la chiesa della SS.Trinità di Nago. Il valore artistico del Festival si conferma nello sguardo a quanto di più interessante accade nel panorama nazionale e internazionale, di cui è proposta una sintesi come sempre variegata e originale.   La presentazione dell’edizione 2011 è stata nella mattina di giovedì 16 giugno nella sala conferenze della Scuola Musicale Alto Garda a Riva, presenti il presidente Claudio Omezzolli e il direttore Carlo Pedrazzolli, per la Provincia autonoma di Trento il dirigente del Servizio Attività Culturali Claudio Martinelli, per le amministrazioni comunali di Riva del Garda, Arco, Nago Torbole e Tenno rispettivamente gli assessori alla cultura Maria Flavia Brunelli e Massimiliano Floriani, il vicesindaco Roberta Bertoldi e il sindaco Carlo Michele Remia.    Fra gli artisti italiani spiccano i nomi di Pietro Tonolo, che suonerà nella splendida cornice di Canale di Tenno il 25 giugno in trio con Aldo Zunino ed Eliot Zigmund; nel pomeriggio del 26 giugno il carismatico duo Paolino Dalla Porta & Bebo Ferra in concerto a Castel Drena; il 29 giugno sulla veranda dell’Hotel Du Lac et Du Park la leggendaria figura di Renato Sellani e successivamente la due giorni di Mauro Ottolini con due esilaranti progetti, il 6 luglio a Riva del Garda con Bix Factor, un interessante omaggio al grande Bix Beiderbecke e il 7 luglio a Torbole con l’ironico «3 cani randagi» nella veste anche di cantante. 

Fra gli stranieri da non perdere gli ungheresi Snetbérger e Hórváth per un cameristico ritrovo nella suggestiva Chiesa di SS. Trinità a Nago e i tre grandi gruppi americani che daranno particolare risalto alla rassegna, Fly con Mark Turner, Larry Grenadier e Jeff Ballard il primo luglio al Castello di Arco; Seamus Blake: Electric Seamus, con Seamus Blake, Scott Kinsey, Tim Lefebvre, Jorge Rossy a  Torbole il 9 luglio e gran finale a Riva del Garda il 10 luglio con la Mike Stern Band, con Mike Stern, Dave Weckl, Tom Kennedy e la partecipazione speciale del francese Didier Lockwood.
 Un programma vario e di altissimo livello, che si muove fra il mainstream, le contaminazioni con altri generi e l’innovazione elettronica, adatto ad accontentare sia il cultore che il semplice appassionato. Accanto ai nomi di grido, il Festival ospita molti giovani artisti e alcune interessanti Big Band che trovano nel Garda Jazz  un’importante occasione per mostrare il loro valore, come la Luca Donini «Future Orchestra»,  la De Lux Big Band, giovanissima compagine tedesca, e la Sound Art Orchestra.
 Il cartellone principale è affiancato da altri eventi collaterali organizzati in collaborazione con i locali della zona: dagli ormai tradizionali «Jazz Cafè», concerti nei locali pubblici con la presenza di alcuni dei più interessanti giovani talenti provenienti da tutto il nord Italia, alle divertenti Beach Parade, scorribande in forma Dixieland per le piazze e spiagge dei vari centri coinvolti. 
 Il Garda Jazz Festival è parte integrante di «Trentino Jazz», rete che collega tutti i più importanti festival jazz della provincia ed è sostenuto dall’Assessorato alla Cultura della  Provincia Autonoma di Trento e nasce dalla collaborazione della Scuola Musicale Alto Garda (Smag), Servizi Musicali Altogarda (Smag) e con i Comuni di Arco, Drena, Nago – Torbole sul Garda, Riva del Garda e Tenno.         GARDA JAZZ FESTIVAL 2011: IL PROGRAMMA     Venerdì 24  giugno Riva del Garda – Bastione, ore 21.30  (Conservatorio in caso di pioggia)   Alfa & Omega (Italia)

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

In Evidenza

Dello stesso argomento

Ultime notizie

Ultimi Video