Home Attualità Tre giorni di festa dedicati a tutte le produzioni vitivinicole gardesane.

Tre giorni di festa dedicati a tutte le produzioni vitivinicole gardesane.

Al Polo Enogastronomico del Garda di Polpenazze, da venerdì 21 a domenica 23 maggio, la pubblica amministrazione del paese valtenesino e la società “Sporting Club Felter” che gestisce il Polo fieristico, propongono un’Anteprima alla 61ma Fiera del Vino Garda Classico Doc in programma a Polpenazze la settimana seguente: una “Vetrina dei Chiaretti e dei Rossi della Valtènesi”. Una tre giorni di festa dedicata a tutte le produzioni vitivinicole gardesane, sul parterre del noto Polo che in frazione Picedo si affaccia alla gardesana che collega Salò a Desenzano.“Una manifestazione che vuole promuovere l’intero terroir della sponda bresciana – spiegano il Sindaco di Polpenazze Giuseppe Turrina e l’assessore al Turismo e all’Agricoltura Stefano Bottarelli –, la prima edizione di una vetrina dedicata a tutti i vini prodotti sul Garda bresciano, anche a quelli che non appartengono al disciplinare ministeriale e che quindi non possono accedere alla Fiera in programma dal 28 al 31 maggio, come da tradizione, nel centro storico di Polpenazze”.A guidare i visitatori alla scoperta dei molti frutti di Bacco presenti alla Vetrina d’anteprima, il Consorzio Garda Classico, che offre la sua attiva collaborazione con esperti del settore e un ricco banco d’assaggio. In vetrina, Garda Classico Doc e Garda Doc e vini ad Indicazione Geografica Tipica.Il tutto nella cornice di una grande festa.Venerdì dalle 18 alle 23.30, sabato dalle 18 alle 23.30, domenica dalle 11 del mattino e fino alle 23.30.La formula è garantita: sul palco, venerdì, dalle 20, la musica è dal vivo con il M° Cesare Vedovati. Sabato sera, dalle 19 l’animazione è di Radio Birikina ed attende grandi ospiti: da Giuliano dei Notturni a Gian Pieretti e Le Minigonne… Domenica pomeriggio, dalle 14, l’intrattenimento è con il M° Vedovati; la sera, dalle 20, il ballo è liscio e condotto dalla “Fisorchestra G. Verdi” del M° Francesco Taboni.Tra le lunghe e acclamate fila degli stand gastronomici, spiedo alla bresciana ed altre delizie di questi lidi da abbinare ai vini del territorio e sabato 22, una cena tutto compreso da 20 euro (prenotazioni al 377/1069795).Alle 12.30 di domenica, la 2° edizione della ciclo-turistica Felter, in arrivo dal cremonese.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version