Sta per partire il “Teatro in…canto”: un corso di teatro per bambini, che unisce musica e creatività, per educare all’ascolto di sé e degli altri. Dal 1° ottobre, all’oratorio di Campagna di Lonato, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura.

A Lonato il Teatro incanta

30/09/2009 in Attualità
Di Luca Delpozzo

Dal 1° otto­bre, a Cam­pagna di Lona­to, parte un cor­so di “teatro musi­cale” per edu­care all’ascolto di se stes­si, nel pieno rispet­to degli altri. L’iniziativa si riv­olge a tut­ti i ragazzi dagli 8 ai 13 anni ed è patro­ci­na­ta dal Comune di Lona­to del Gar­da, in par­ti­co­lare dall’Assessorato alla Cul­tura guida­to da Vale­rio Sil­vestri. Il Teatro in…canto: un’arte che incanta«Duplice è il sig­ni­fi­ca­to del nos­tro “fare teatro”: da un lato, uni­amo il can­to al per­cor­so teatrale; dall’altro cre­di­amo che il teatro sia un’arte capace di attrarre ed edu­care i ragazzi», spie­ga l’educatrice teatrale Natalia Rossot­ti. «Pro­poni­amo un teatro musi­cale che las­cia spazio al diver­ti­men­to attra­ver­so l’immaginazione, la cre­ativ­ità, le infi­nite pos­si­bil­ità espres­sive del cor­po, del viso e del­la voce, per appren­dere i vari modi di comu­ni­care. La musi­ca arric­chisce e com­ple­ta l’esperienza teatrale, insieme agli eser­cizi di res­pi­razione e sul rit­mo. Ma, oltre al can­to, vogliamo val­oriz­zare l’importanza del silen­zio, che va capi­to e ascolta­to». Dal 1° otto­bre a Cam­pag­naLa pre­sen­tazione del cor­so sarà mer­coledì 30 set­tem­bre, alle ore 20.30, pres­so l’oratorio di Cam­pagna di Lona­to. Le edu­ca­tri­ci teatrali incon­tr­eran­no i gen­i­tori dei ragazzi per una conoscen­za rec­i­p­ro­ca e per illus­trare il per­cor­so e le modal­ità di partecipazione.A con­durre il cor­so, le inseg­nan­ti Natalia Rossot­ti, edu­ca­trice teatrale ed ex dan­za­trice, e Miri­am Got­ti, attrice, can­tante e musicista bergamasca.Nelle due lezioni di pro­va (gra­tu­ite), il 1° e l’8 otto­bre, i ragazzi potran­no sper­i­menta­re i con­tenu­ti del cor­so, nei seguen­ti orari:-          ore 16.30–18.00, bam­bi­ni dagli 8 ai 10 anni,-          ore 18.00–19.30, ragazzi dagli 11 ai 13 anni. Per infor­mazioni: Natalia Rossot­ti, tel. 328.4470117.