«Fiera di Puegnago» Il vino è protagonista

Agricoltura in vetrina

28/08/2005 in Fiere
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Elena Cerqui

L’intera comu­nità di Pueg­na­go si sta preparan­do per la venti­noves­i­ma edi­zione del­la Fiera dell’Artigianato e dell’Agricoltura che si svol­gerà da ven­erdì 2 a lunedì 5 set­tem­bre. Gran­di novità in arri­vo per ques­ta vet­ri­na delle pro­duzioni agroal­i­men­ta­ri garde­sane, che non dimen­ti­ca la pro­pria vocazione fes­taio­la: lunedì 5 è in pro­gram­ma il con­cer­to di Bob­by Solo, al quale seguirà lo spet­ta­co­lo pirotec­ni­co che chi­ud­erà la man­i­fes­tazione tan­to atte­sa nel bas­so Gar­da. Per la pri­ma la Fiera ver­rà orga­niz­za­ta in «isole del gus­to», nelle quali saran­no disponi­bili dif­fer­en­ti pro­poste di ris­torazione e degus­tazione: al cam­po sporti­vo si gusterà lo spiedo, e poi l’Angolo del­la piz­za, il Ris­torante del Castel­lo, la grande piaz­za dei «Sapori del Ter­ri­to­rio», pas­san­do per la «Via del » dove si potrà appro­fondire la conoscen­za delle pro­duzioni vitivini­cole del­la zona. Anche quest’anno ogni gior­na­ta sarà ded­i­ca­ta ad un prodot­to tipi­co del ter­ri­to­rio: il ven­erdì al (per le cui degus­tazioni è sta­to stu­di­a­to un appos­i­to bic­chiere che ver­rà mes­so in ven­di­ta ai vis­i­ta­tori fin dal­la pri­ma gior­na­ta); saba­to alla Grap­pa con la dec­i­ma edi­zione del con­cor­so «Alam­bic­co del Gar­da»; lunedì all’olio extravergine di oli­va con il ritorno del­la Rasseg­na inter­nazionale di olii monocul­ti­var (prodot­ti cioè con una sin­go­la vari­età di olive), che pone Pueg­na­go all’avanguardia sul­la nuo­va fron­tiera qual­i­ta­ti­va dell’extravergine. In ques­ta gior­na­ta ver­rà anche attribui­ta la sec­on­da edi­zione del pre­mio «Oli­vo d’Oro», che ver­rà asseg­na­to al pro­fes­sor Giuseppe Fontanaz­za, diret­tore Iro-Cnr di Peru­gia per la sezione olivi­coltura. Nel­la gior­na­ta di domeni­ca 4 sono in pro­gram­ma le pre­mi­azioni del con­cor­so eno­logi­co Men­zion d’Onore ded­i­ca­to ai grop­pel­li, oltre ai Cir­coli dei Sapori: appro­fondi­men­ti sen­so­ri­ali e degus­tazioni gui­date dei prodot­ti pre­sen­tati in fiera. Altre rasseg­ne enogas­tro­nomiche si ter­ran­no anche nelle altre ser­ate. Ven­erdì (ore 20.30) «Le note del Grop­pel­lo», una cena eno­mu­si­cale in cui i piat­ti preparati dal­lo chef saran­no abbinati a cinque Grop­pel­li Doc pre­miati nel con­cor­so eno­logi­co “Men­zion d’Onore”. Saba­to sarà invece la vol­ta del­la «Cena degli Spir­i­ti», in cui la grap­pa sarà la pro­tag­o­nista in un ango­lo ded­i­ca­to alle inter­azioni tra «spir­i­ti» e cuci­na. (Preno­tazioni obbli­ga­to­rie allo 0365–555314). Tra i numerosi even­ti che faran­no da cor­nice alla Fiera ven­erdì sera l’ottavo tro­feo «Pueg­na­go Fiera» cor­sa podis­ti­ca com­pet­i­ti­va e non. Saba­to, dalle 18 alle 23, si ter­rà la sec­on­da edi­zione del­la Mostra can­i­na aper­ta a tutte le razze e domeni­ca sera la pri­ma edi­zione del Con­cer­to Filar­mon­i­co del­la Fisor­ches­tra di Castelfidardo.

Parole chiave: -