Un sottopasso stradale e pedonale renderà più sicuro il nodo viabilistico di località Molin, nel territorio di Salò

Arriva il sottopasso:località Molin più sicura

28/07/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Un sot­topas­so stradale e pedonale ren­derà più sicuro il nodo via­bilis­ti­co di local­ità Molin, nel ter­ri­to­rio di Salò. É uno degli inter­ven­ti pro­gram­mati dall’assessorato ai Lavori pub­bli­ci del­la Provin­cia di Bres­cia sul­la Provin­ciale V, nel trat­to fra Cunet­tone e Tormini.«La Provin­ciale V è la nat­u­rale pros­e­cuzione del­la 572, la «Salò — Desen­zano», ver­so la 45 bis «Garde­sana ori­en­tale» — sot­to­lin­ea l’assessore — è per­cor­sa da traf­fi­co inten­so, anche pesante, con pun­ti di crit­ic­ità per le tor­tu­osità del trac­cia­to. Da qui i prog­et­ti di mes­sa in sicurez­za e razion­al­iz­zazione del traf­fi­co che già han­no inter­es­sato il trat­to Desen­zano-Salò. L’intervento già appal­ta­to cos­ti­tu­isce il pri­mo stral­cio delle sis­temazioni nel Comune di Salò. Pro­ce­di­amo a real­iz­zare un sot­topas­so per elim­inare l’incrocio con la stra­da che scende in local­ità Molin e Cà Verde, al servizio anche del nuo­vo liceo. L’investimento è di cir­ca un mil­ione e 300mila euro».Il pri­mo stral­cio dei lavori prevede anche la sis­temazione del trat­to di cur­va a monte dell’incrocio con la stra­da ver­so la local­ità Molin, fin oltre l’incrocio in direzione Cunet­tone, per un trat­to di cir­ca 470 metri. Per evitare, all’intersezione, attra­ver­sa­men­ti e svolte a sin­is­tra con­sid­er­ate peri­colose, specie da Tormi­ni ver­so Molin e dal­la stra­da sec­on­daria ver­so Cunet­tone, sarà real­iz­za­to un sot­topas­so stradale e pedonale, con luce di 10 metri, che con­sen­tirà ai mezzi prove­ni­en­ti da Tormi­ni di rag­giun­gere la local­ità Molin e Cà Verde sot­topas­san­do la Provin­ciale V.A servizio in par­ti­co­lare del liceo Fer­mi di Salò sono state pre­viste fer­mate per i mezzi pub­bli­ci ai due lati dell’arteria stradale, men­tre il sot­topas­so, accoglien­do le richi­este dall’amministrazione salo­di­ana, con­sen­tirà un agev­ole acces­so al liceo per quan­ti proven­gono da Tormi­ni. L’accesso sarà reso pos­si­bile dal­la real­iz­zazione di una ram­pa di usci­ta dal­la stra­da Provin­ciale V in cor­rispon­den­za del­la cur­va, rica­van­do un trat­to di decel­er­azione par­al­le­lo e, suc­ces­si­va­mente, un nuo­vo trat­to di stra­da larga 6,5 metri, che sot­topasserà la stra­da provin­ciale ricol­le­gan­dosi alla stra­da esistente in local­ità Molin.Come det­to, i lavori sono sta­ti asseg­nati e inizier­an­no subito dopo le ferie estive, per con­clud­er­si l’estate prossima.

Parole chiave: