Stasera sul lungolago cantanti, comici, ballerini e musicisti. Presenti l’ex miss Italia Huckstep e Calà

Cantalago a Limone

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
s. b.

Penul­ti­mo appun­ta­men­to, ulti­mo in ter­ra bres­ciana, con il Can­ta­la­go 2001, il con­cor­so canoro che da sei anni viva­ciz­za l’estate del Gar­da. La con­sue­ta carovana di can­tan­ti, comi­ci, bal­leri­ni e musicisti appro­da ques­ta sera, saba­to 18 agos­to, a Limone sul Gar­da (21.30 sul lun­go­la­go Mar­coni, ingres­so libero). L’Amministrazione limonese ha volu­to fare le cose in grande, ingag­gian­do per la ser­a­ta, che come pre­vis­to sarà con­dot­ta dall’ex miss Italia Susan­na Huck­step, Jer­ry Calà e forse Anna Falchi (è invece sta­to annul­la­to il con­cer­to di Gian­lu­ca Grig­nani). La for­mu­la del­lo spet­ta­co­lo è ormai nota: can­tan­ti dilet­tan­ti alla ricer­ca di suc­ces­so pro­por­ran­no brani inedi­ti e cov­er di pezzi famosi. In ognuna delle due sezioni del con­cor­so tro­vi­amo can­tan­ti bres­ciani. La lot­ta per con­quis­tar­si un pos­to in finale nel­la sezione inedi­ti sarà infat­ti Ste­fano Peli di Con­ce­sio («Se ci sei tu») e le gemelle verone­si Bar­bara e Ste­fa­nia Marogna («In the search for a mate»). Ultime bat­tute anche per il con­cor­so inter­preti con sfi­da a quat­tro tra la dici­as­set­tenne Siria Sbar­doli­ni di Bres­cia («Riguar­da noi» di Gior­gia), già vincitrice del­la ser­a­ta a Sirmione, l’austriaco Michael Buchacher («Ted­dy bear» di Elvis Pres­ley), Luca Stel­la di Rover­bel­la («L’emozione non ha voce» di Celen­tano) e Simona Tedeschi di Verona («I will always love you» di Wit­ney Hous­ton). Tra gli ospi­ti del­la ser­a­ta anche il cabaret­tista Lucio Gardin e Ele­na Tav­ernin, vincitrice pro­prio a Limone dell’edizione 2000 del Fes­ti­val del Gar­da. Intan­to giovedì sera nel­la splen­di­da are­na all’aperto del gia­rdi­no Baden Pow­ell di Salò due bres­ciane, la quindi­cenne More­na Lusen­ti di Maner­ba sul Gar­da e Antonel­la Bac­chi­ni di Bres­cia, han­no già con­quis­ta­to di dirit­to il bigli­et­to vali­do per la finale di Riva del Gar­da (27 agos­to in piaz­za Tre Novem­bre). A Salò si sono svolte le selezioni provin­ciali per il Con­cor­so di Miss Italia. La più bel­la, cui è anda­to il tito­lo di Miss Salò e il dirit­to di acces­so alle selezioni region­ali è la 17enne Lua­na Vollero di Vobarno.

Parole chiave:

Commenti

commenti