Consegnata una Borsa di Studio a Roberta Leorato studentessa facoltà di ostetricia a Verona

01/11/2017 in Attualità
A Lazise
Parole chiave:
Di Redazione

E’ stata consegnata alla studentessa Roberta Leorato, della facoltà di Ostetricia della Università di Verona, la seconda borsa di studio istituita dal Collegio delle Ostetriche di Verona a sostegno di una studentessa meritevole, in memoria dell’ostetrica Elena Fraccaroli.

La cerimonia di consegna è avvenuta nell’aula polifunzionale della ASL 8 Berica in Contrà San Bortolo a Vicenza, in occasione del convegno regionale promosso dal collegio veronese in collaborazione con i collegi provinciali di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia e Vicenza. Incontro che è stato coordinato da Rosalba Dall’Olio e Barbara Guarinoni incentrato sul tema rilevante della responsabilità professionale e la sicurezza delle cure dell’ostetrica sia quale libera professionista che operatrice in una struttura sanitaria ed ospedaliera. Relatore è stato il giurista fiorentino Luca Benci.

“Consegnare oggi ad una studentessa meritevole per impegno e profitto la borsa di studio dedicata ad una collega che ha profuso oltre sessanta anni di professione è un grande orgoglio per noi ostetriche venete – ha sottolineato in apertura di convegno Rosalba Dall’Olio – perchè viene valorizzata la figura decisiva della ostetrica a sostegno delle nascite e della crescita della nostra società. Ma è significativo soprattutto perchè va a ricordare una figura pregnante della nostra professione: l’ostetrica condotta. Figura ormai desueta che tanto ha fatto per far si che potessero sopravvivere sia il nascituro che la puerpera. Proprio Elena Fraccaroli, a Lazise dal primo dopoguerra – ha concluso Dall’Olio – è stata una delle operatrici più autentiche e silenziose di questo binomio legato alla vita ed alla crescita di una nuova società dopo la brutalità della guerra e della morte. Una vita intera spesa davvero ” per la vita”.

Parole chiave:

Commenti

commenti