Il coro Castel alla Pasqua Musicale Arcense

24/03/2017 in Attualità
Di Redazione

Si tiene saba­to 25 mar­zo nel salone delle feste del Cas­inò munic­i­pale (in viale delle Palme) il sec­on­do appun­ta­men­to con la 45ª Pasqua Musi­cale Arcense: il con­cer­to del coro Cas­tel del­la sezione Sat di Arco diret­to dal mae­stro Gino Zam­boni, pre­ce­du­to da una breve esi­bizione del grup­po gio­vanile Pri­mav­era e del­la corale Livia d’Ar­co, diret­ti dal mae­stro Michele Bres­cia. Inizio alle ore 21; pre­sen­ta la ser­a­ta Patrizia Pac­chera; ingres­so libero.

Il coro Cas­tel pro­por­rà «Ami­ci miei» nel­l’e­lab­o­razione di Ric­car­do Giav­ina, «Improvvi­so» di Bepi De Marzi, «Al ciant del gjal» nel­l’ar­mo­niz­zazione di Anto­nio Pedrot­ti, «La Mar­mo­la­da» di C. Rossi, «Son dai mon­ti» nel­l’e­lab­o­razione di Fran­co Sar­tori, «Era sera» nel­l’ar­mo­niz­zazione di Andrea Mascagni, «Ser­e­na­da a cas­tel Toblin» nel­l’e­lab­o­razione di Lui­gi Pigarel­li, «Quel maz­zolin di fiori» nel­l’ar­mo­niz­zazione di Anto­nio Pedrot­ti e «Benia Calas­to­ria» di Bepi De Marzi.