Pratica consentita individualmente nel rispetto norme di sicurezza

Coronavirus, Fabio Rolfi: dal 4 maggio consentita la pesca sportiva in Lombardia

30/04/2020 in Senza categoria
Parole chiave:
Di Redazione

Dal 4 mag­gio la pesca sporti­va potra’ essere tran­quil­la­mente svol­ta in Lom­bar­dia, nel pieno rispet­to delle norme di sicurez­za e delle lim­i­tazioni espresse nel Dpcm. Dovran­no dunque essere garan­tite le dis­tanze min­ime di sicurez­za e si dovran­no evitare assem­bra­men­ti”.

Lo rende noto l’asses­sore all’A­gri­coltura, Ali­men­tazione e Sis­te­mi ver­di del­la Fabio Rolfi.

Si trat­ta di una attivi­ta’ sporti­va a tut­ti gli effet­ti — spie­ga Rolfi — e di con­seguen­za potra’ essere prat­i­ca­ta come pre­vis­to dal decre­to. Saran­no ovvi­a­mente vietate le com­pe­tizioni”.

L’at­tivi­ta’ sporti­va indi­vid­uale e’ con­sen­ti­ta dal 4 mag­gio in base al DPCM del 26 aprile. Poiche’ non vi sono dis­ci­pline escluse, rien­tr­era’ anche la pesca sporti­va” con­clude l’asses­sore.

Parole chiave: