Dopo l'inaugurazione, alla presenza di una vasta rappresentanza di autorità, la Fiera di Polpenazze prosegue con la terza edizione del premio giornalistico El Torcol, attribuito a Renato Andreolassi di Raitre. La sessantesima edizione della Fiera durerà u

Dopo l’inaugurazione, il premio

01/06/2009 in Fiere
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo

Pros­egue sen­za sos­ta la ses­san­tes­i­ma edi­zione dal­la Fiera del Gar­da Clas­si­co Doc di Polpe­nazze (Bs): dopo la cer­i­mo­nia di inau­gu­razione uffi­ciale, che ha tenu­to ban­co in Castel­lo di fronte al pres­i­dente del­la Provin­cia di Bres­cia, Alber­to Cav­al­li, e di numerose altre autorità locali e provin­ciali, sarà la vol­ta del­la terza edi­zione del pre­mio gior­nal­is­ti­co El Tor­col, ideato dall’amministrazione comu­nale in col­lab­o­razione con il Comi­ta­to Fiera e ded­i­ca­to agli oper­a­tori dell’informazione che nel loro lavoro si con­trad­dis­tin­guono per la par­ti­co­lare sen­si­bil­ità nei con­fron­ti delle tem­atiche rel­a­tive alla pro­mozione del ter­ri­to­rio gardesano.Il Comi­ta­to Orga­niz­za­ti­vo ha deciso di attribuire la terza edi­zione del pre­mio a Rena­to Andreo­las­si, vet­er­a­no dell’informazione lom­bar­da che da anni apre una fines­tra su Bres­cia all’interno del con­teni­tore del Tg3 Lom­bar­dia, e incon­fondibile voce bres­ciana del miti­co Gazzetti­no Padano. Il pre­mio sarà asseg­na­to a Vil­la Avanzi, a coro­n­a­men­to del talk show “Ma la ris­torazione garde­sana è davvero la vet­ri­na del ter­ri­to­rio?”, ded­i­ca­to al del­i­ca­to rap­por­to fra i gran­di chef e ris­tora­tori del­la riv­iera e le pro­duzioni enoiche e tipiche locali. Oltre ad Andreo­las­si, parteciper­an­no il gior­nal­ista Piergiuseppe Pasi­ni, il pres­i­dente del Gar­da Clas­si­co , ed alcu­ni fra i più impor­tan­ti ris­tora­tori del Gar­da bres­ciano: Gian­ni Bri­ar­a­va dell’Antica Trat­to­ria alle Rose di Salò, Wan­da Per­ot­ti del ris­torante Al Por­to di Moni­ga, Emanuele Sig­nori­ni dell’Esplanade di Desen­zano, Ste­fano Slaviero del­la Tav­er­na Pice­do di Polpenazze.Domani e mart­edì, Polpe­nazze sarà meta priv­i­le­gia­ta del “ponte” del 2 giug­no: saran­no le ultime gior­nate utili per parte­ci­pare ai per­cor­si del gus­to del­la Fiera (10 euro il tick­et Gar­da Clas­si­co, con 5 degus­tazioni di vino, 5 euro il tick­et Sapori, con 4 degus­tazioni di ).Intan­to ques­ta mat­ti­na, sono sta­ti resi noti i nomi dei “vini eccel­len­ti” del con­cor­so eno­logi­co nazionale Gar­da Clas­si­co, riconosci­u­to dal Min­is­tero per le politiche agri­cole: sono ben 44 gli “Eccel­len­ti” di ques­ta edi­zione su un totale di 75 etichette pre­sen­tate, a pre­fig­u­rare quin­di un’annata davvero eccel­sa per le pro­duzioni tar­gate Gar­da Clas­si­co. Per­for­mance record per i Chiaret­ti: 20 su 24 gli eccel­len­ti. Pre­miati anche gli extravergi­ni Gar­da Dop del­la selezione del­la Fiera e i sala­mi “doc”. In alle­ga­to, l’elenco dei pre­miati.

Parole chiave: - -