Destinate ai giovani due iniziative cinematografiche della parrocchia Santi Nazario e Celso

Due rassegne sul cinema

Di Luca Delpozzo
Castiglione delle Stiviere

Des­ti­nate ai gio­vani due inizia­tive cin­e­matogra­fiche del­la par­roc­chia San­ti Nazario e Cel­so e del Comune col Cir­co­lo Metrop­o­lis e la scuo­la di Vil­la Bres­cianel­li. Al Supercin­e­ma la rasseg­na ded­i­ca­ta a gio­vani e famiglia pros­egue stasera con Caso­mai di Alessan­dro D’Ala­tri, ven­erdì Rober­to Suc­co di Cédric Kahn, saba­to, domeni­ca e lunedì Bowl­ing a Columbine di Michael Moore, mart­edì Veloc­ità mas­si­ma di Daniele Vic­ari. Mer­coledì 4, dibat­ti­to con mon­sign­or Sigali­ni sul­l’u­ni­ver­so gio­vanile e i rap­por­ti in famiglia. L’inizia­ti­va del Comune è riv­ol­ta alla 5ª supe­ri­ore. Domani e saba­to mat­ti­na, a Vil­la Bres­cianel­li, il film L’o­dio, trat­terà del dis­a­gio gio­vanile. Segue il dibat­ti­to col criti­co Fab­rizio Quad­rani e lo psi­col­o­go Rober­to Bon­daval­li. Il 13–14 dicem­bre in proiezione No man’s land sul­la guer­ra in Jugoslavia.