La Giunta ha approvato spese per 300mila euro per risistemare cortili ed interni

Elementari e mediesi rimettono a nuovo

23/11/2007 in Attualità
A Affi
Di Luca Delpozzo
A.S.

La giun­ta comu­nale ha approva­to il prog­et­to esec­u­ti­vo per la riqual­i­fi­cazione di cor­tili e par­ti interne delle scuole ele­men­tari e medie. Si trat­ta di 300 mila euro di inves­ti­men­ti, da finanziare con l’assunzione di mutui. I lavori inizier­an­no a fine anno sco­las­ti­co, quan­do le scuole saran­no chiuse per le vacanze estive. Il prog­et­to si sud­di­vide in inter­ven­ti sulle aree esterne e inter­ven­ti all’interno degli edi­fi­ci scolastici.La riqual­i­fi­cazione delle aree esterne prevede la sos­ti­tuzione del ghi­aino esistente con una pavi­men­tazione in mas­sel­li auto­bloc­can­ti, in col­ori diver­si, per dis­eg­nare vari set­tori des­ti­nati a giochi di grup­po, come cam­po da bas­ket, pallavo­lo e altro. Le altre aree saran­no sis­te­m­ate a verde con sem­i­na di tap­peto erboso, piantu­mazione di piante e arredo urbano, come pan­chine. Ver­ran­no sis­te­m­ate anche le recinzioni, inte­grate con para­pet­ti per delim­itare dis­liv­el­li a peri­co­lo di cadu­ta. Sarà inoltre piantu­ma­ta una siepe per delim­itare l’area verde sul lato ovest del­la scuo­la ele­mentare, come sul lato nord del­la palestra del­la scuo­la media.Sarà demoli­ta com­ple­ta­mente la recinzione adi­a­cente l’ingresso delle scuole medie, per ricostru­irne una arretra­ta di un metro e mez­zo, che con­sen­ta il posizion­a­men­to dei cas­sonet­ti per i rifiu­ti. Anche il mar­ci­apiede perime­trale dell’ala sco­las­ti­ca des­ti­na­ta a palestra sarà demoli­to e rifat­to, come sarà ripristi­na­to il muro ester­no del­la palestra, col­pi­to da infil­trazioni di umid­ità, per le quali saran­no posizion­ate las­tre di mar­mo a pro­tezione del muro.Gli inter­ven­ti all’interno degli edi­fi­ci sco­las­ti­ci preve­dono per la scuo­la media il rifaci­men­to di spoglia­toi e bag­ni annes­si alla palestra: saran­no demoli­ti e ricostru­iti tramezze interne, pavi­men­ti, rives­ti­men­ti, impianto elet­tri­co e san­i­tario, intona­co. Nel­la ricostruzione saran­no rica­vati due spoglia­toi (maschile e fem­minile), com­pleti cias­cuno di due wc con antibag­no e tre doc­ce. All’interno del­lo spoglia­toio maschile è pre­vis­to un ulte­ri­ore bag­no per dis­abili. Il cor­ri­doio d’entrata del­la scuo­la media sarà rit­in­teggia­to a col­ori pastel­lo, come il cor­ri­doio di acces­so alla palestra, attrez­za­to anche con corrimano.Nella scuo­la ele­mentare saran­no ristrut­turati tut­ti i bag­ni dis­lo­cati al piano rialza­to e al pri­mo piano, sul lato nord del­la scuo­la: ripristi­no com­ple­to di san­i­tari, impianti, pavi­men­ti e rives­ti­men­ti. Sarà inoltre costru­ito un para­pet­to da appli­care alla ringhiera esistente, per la mes­sa in sicurez­za delle scali­nate di acces­so al pri­mo piano. Ver­rà inoltre costru­i­ta una parete divi­so­ria in car­tonges­so nel locale attual­mente adibito a lab­o­ra­to­rio e nell’ aula adiacente.Infine, è pre­vista anche la sis­temazione e mes­sa in sicurez­za dei con­troban­cali in mar­mo all’interno del­la scuo­la, con appli­cazione di pro­tezioni in gom­ma su tut­ti gli spigoli vivi.