Alla due giorni dedicata alle gallerie gli artisti albanesi conferiscono un tocco di internazionalità Rosa annuncia: «Imminente l’avvio dei lavori di ampliamento del centro fiera»

«ExpoArte», sfilano tutti i colori del mondo

03/10/2004 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
Francesco Di Chiara

Inau­gu­ran­do la dodices­i­ma edi­zione di «ExpoArte», il sin­da­co di Mon­tichiari Gianan­to­nio Rosa ha colto l’oc­ca­sione per uffi­cial­iz­zare gli ormai prossi­mi lavori che cam­bier­an­no il volto d’ingresso al Cen­tro fiera del gar­da sede del­la rasseg­na. «Per accogliere sem­pre meglio even­ti come ExpoArte — ha spie­ga­to ieri il pri­mo cit­tadi­no durante la cer­i­mo­nia del taglio del nas­tro -, non dob­bi­amo fer­mar­ci di fronte alle sfide ed ecco che, gra­zie anche ai 4,5 mil­ioni di euro stanziati dal­la Regione sti­amo cre­an­do una nuo­va palazz­i­na alta 18 metri pro­prio all’in­gres­so del­la cit­tadel­la fieris­ti­ca». Di rasseg­na in rasseg­na la strut­tura espos­i­ti­va crescerà dunque sul piano degli spazi e delle attrez­za­ture. Anche il pres­i­dente del­la Provin­cia Alber­to Cav­al­li ha avu­to parole di elo­gio per il Cen­tro Fiera e per gli orga­niz­za­tori del­la nuo­va mostra di arte con­tem­po­ranea che allinea una set­tan­ti­na di gal­lerie prove­ni­en­ti da tut­ta Italia con migli­a­ia di opere esposte. Accan­to a Cav­al­li era pre­sente Rober­to Arturi, il neoasses­sore provin­ciale con del­e­ga alle attiv­ità pro­dut­tive che ha ha sot­to­lin­eato come «quest’oasi di bellez­za ed armo­nia sia impor­tante per tut­ti i vis­i­ta­tori per ren­dere più facile adden­trar­ci nell’oscurità di tan­ti even­ti che purtrop­po ci cir­con­dano». Pri­ma del taglio del nas­tro han­no par­la­to anche Gio­van­ni Bonel­li, mem­bro del comi­ta­to pro­mo­tore, e Clau­dio Cer­ritel­li, il pri­mo che ha sot­to­lin­eato come «ques­ta mostra apre la sta­gione artis­ti­ca ital­iana» ed il sec­on­do ha pre­sen­ta­to la figu­ra del­l’artista Pao­lo Mino­li cui è ded­i­ca­ta un’im­por­tante mostra anto­log­i­ca all’in­ter­no di ExpoArte. Pre­sen­ti al taglio del nas­tro anche gli artisti albane­si pro­posti dal­la gal­le­ria Zen­it Art di Tirana che con le loro opere han­no saputo dare un toc­co di inter­nazion­al­ità alla mostra. Si trat­ta di cinque maestri d’eccezione con­siderati i migliori del­l’Al­ba­nia: Gaz­mend Leka, Per­i­cli Culi, Ardian Isu­fi, Ali Oseku e Artan Peqi­ni. «Le loro opere sono richi­este dalle ambas­ci­ate, dalle rap­p­re­sen­tanze Nato, Fao, Unesco che sono pre­sen­ti nel nos­tro Paese — ha rimar­ca­to Zejno Kre­nar diret­tore del­la Zen­it Art -, sono cinque artisti emer­gen­ti con un pres­ti­gioso retroter­ra a che spero con­quis­ter­an­no il pub­bli­co». ExpoArte è aper­ta oggi dalle 10 alle 20 e domani dalle 10 alle 18.