Festa del Tartufo Nero del Monte Baldo

Parole chiave:
Di Redazione

Tor­na gra­di­ta per tut­ti gli aman­ti dei gusti e dei sapori tipi­ci del , l’11ˆ Fes­ta del Tartu­fo Nero che si svol­gerà dal 31 agos­to al 2 set­tem­bre 2018 a Capri­no Veronese, con i suoi incon­fondibili pro­fu­mi e sapori con­tor­na­ta da musi­ca e giochi.

Un even­to che va oltre l’appuntamento gas­tro­nom­i­co tradizionale, pro­po­nen­do mostre, degus­tazioni, man­i­fes­tazioni di piaz­za e fol­clore. Un’occasione allet­tante e da non perdere anche per tut­ti i tur­isti che han­no la for­tu­na di sog­giornare sulle rive del Lago di Gar­da e che si trovano quin­di a 5 minu­ti dal ter­ri­to­rio Baldense. Inseri­ta nel prog­et­to “Capri­no Veronese un ter­ri­to­rio da Vivere”, la Fes­ta del Tartu­fo Nero del Monte Bal­do è un even­to di rilie­vo per il ter­ri­to­rio, in quan­to ha rag­giun­to la sua 10° edi­zione, crescen­do in modo espo­nen­ziale per quan­to riguar­da le pre­sen­ze in un uni­co fine set­ti­mana. Pro­mossa e Orga­niz­za­ta dall’Associazione Tart­u­fai Verone­si Bal­do Lessinia e dall’Associazione Cere­del­lo 2000, in col­lab­o­razione e con il patrocinio del Comune di Capri­no Veronese e dell’Unione mon­tana del Baldo.

Sede del­la man­i­fes­tazione sarà la piaz­za cen­trale del Paese dove ver­ran­no allestite le ten­sostrut­ture e pro­posti piat­ti tipi­ci a base di tartu­fo, il tut­to accom­pa­g­na­to da musi­ca ed intrat­ten­i­men­to. Cir­ca 1700 m. di ten­sostrut­ture accoglier­an­no i vis­i­ta­tori per le degus­tazioni di otti­mi piat­ti a base di questo fun­go ipo­geo come gnoc­chi, lasagne, carpac­cio, spadel­la­ta di carne, bruschette e altre spe­cial­ità. Pros­egue la col­lab­o­razione con ris­tora­tori locali che nei giorni del­la fes­ta si adop­er­eran­no per far divenire il tartu­fo prodot­to d’eccezione in menù stu­diati apposi­ta­mente per val­oriz­zare ancor più il prodot­to sim­bo­lo del ter­ri­to­rio Baldense. In piaz­za Stringa inoltre ver­rà allesti­to un par­co diver­ti­men­to per i più pic­ci­ni con gon­fi­a­bili, truc­ca bim­bi, clown ed intrat­ten­i­men­ti per bam­bi­ni. Si potran­no acquistare prodot­ti fres­chi pres­so gli stand pre­sen­ti durante la man­i­fes­tazione. Il tartu­fo prodot­to tipi­co del Monte Bal­do, pecu­liar­ità di Capri­no Veronese diven­ta prodot­to sim­bo­lo del­la tradizione Montebaldina.

Per gli aman­ti di questo “Frut­to del­la Ter­ra” sarà l’occasione per evi­den­ziarne l’unicità, pro­po­nen­do e val­oriz­zan­do il prodot­to locale e nat­u­rale. La provin­cia di Verona occu­pa il pri­mo pos­to nel Vene­to per la qual­ità dei tartu­fi rac­colti. Si trovano prin­ci­pal­mente nel­la zona del Monte Bal­do, dove è sta­ta accer­ta­ta la pre­sen­za di un tartu­fo nero pre­gia­to, e dei Mon­ti Lessi­ni. L’edizione del 2018 si aspre all’insegna dell’esclusività, Giovedì 30 Agos­to alle ore 20 si ter­rà la 1° Cena di Gala Degus­tazione Tartu­fo del Bal­do. L’associazione Tart­u­fai Verone­si Bal­do Lesis­nia in col­lab­o­razione con Vil­la Car­i­o­la e Mar­chio del Bal­do, orga­niz­zano una Cena Gourmet di 5 por­tate per degustare il pre­gia­to tartu­fo e i prodot­ti d’eccellenza tipi­ci del Monte Bal­do, accom­pa­g­nati da una ver­ti­cale di vini in abbinamento.

Parole chiave: