L'appuntamento alle 21,15, con ingresso libero, all’ex campo ippico

Festival del Garda domani sera, venerdì, a Toscolano Maderno

07/08/2008 in Spettacoli
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Sen­za soste. Pros­egue il che dal­la piaz­za di Gar­da (Vr) si spos­ta, ven­erdì 8 agos­to alle 21,15 con ingres­so libero, all’ex cam­po ippi­co di Toscolano Maderno(Bs). Lo spet­ta­co­lo con­dot­to da Fed­er­i­ca Andreoli, sec­on­do un cliché roda­to nei min­i­mi par­ti­co­lari, pro­pone due con­cor­si musi­cali, uno di bellez­za e il con­cor­so dei cor­pi dip­in­ti. Il tut­to con­di­to con le scor­ribande del cabaret­tista Rober­to Valenti­no, la fres­chez­za e bellez­za del cor­po di bal­lo The Gam­blers, la poe­sia di Rena­ta Leali. Ad accen­dere la sfi­da cano­ra l’esibizione per la sezione “Nuove Pro­poste” di Mara di Comab­bio (“Anna”), Ele­na Scap­pi­ni di Soiano (Bs) “Sen­to che ci sei”), Rob di Verona (“La pred­i­ca”) e Dar­do Morat­to con la sua band di Valdag­no (“Le cose che non dimen­ti­co”). Solo due acced­er­an­no alla tap­pa di Mon­zam­bano (Mn) che decreterà domeni­ca 10 agos­to il vinci­tore di cat­e­go­ria. Nel­la sezione Inter­preti, cioè la ripropo­sizione di can­zoni famose, la gara è tra Cristi­na Baù di Zevio (Vr), Iris di Mon­za e Sara Rossi di Calvisano (Bs). Il com­pi­to di trasfor­mare il cor­po nudo di una model­la in un’opera d’arte vivente è affida­to invece al body painter Flavio Bosco. Non mancherà il con­cor­so di bellez­za con l’elezione del­la più bel­la di Toscolano Maderno.

Parole chiave: