Aperta a Rosenheim la 9° edizione dello spettacolo musicale. Bellezze locali e musica debuttano in trasferta

Festival del Garda. L’evento in Germania

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
se.za.

Il ha debut­ta­to in Ger­ma­nia. La popo­lare man­i­fes­tazione musi­cale ha, infat­ti, aper­to la 9° edi­zione con una ser­a­ta di gala a Rosen­heim, una cit­tad­i­na alle porte di Mona­co di Baviera. Al teatro KuKo, pre­sente il sin­da­co locale Gabriele Bauer e l’asses­sore di Lazise Rober­to Cam­pag­nari, il tour canoro ha subito cala­to i suoi assi, rac­coglien­do il pieno d’ap­plausi. E’ sta­ta Pep­pi Franzellin, già annun­ci­atrice Rai, a pre­sentare lo spet­ta­co­lo, ovvi­a­mente in lin­gua tedesca. Nel cor­so del­la ser­a­ta Ileana Fil­ip­pi­ni, ven­ti anni, stu­dentes­sa di Bres­cia, ha rice­vu­to la fas­cia di miss Rosen­heim. Gliel’ha con­seg­na­ta Alice Graci, miss Pada­nia 2004. Al sec­on­do pos­to Lara Car­raro, 26 anni, di Cas­sano Mag­na­go in provin­cia di Varese; al ter­zo la 20enne Car­men Paler­mo, stu­dentes­sa di Got­tolen­go. Lo spet­ta­co­lo ha mes­so in luce anche la bravu­ra del cor­po di bal­lo del Fes­ti­val: The Gam­blers (Lua­na Vollero, Susan­na Fer­ret­ti, Ser­e­na Parisot­to, Alice Zanoni, Vale­ria Girelli, Sara Gre­gori, Nan­do De Bor­toli) e il duo brasil­iano Os Capo­eris­tas, alias Domin­gos e Rod­ney. Il pub­bli­co ha segui­to con atten­zione le can­zoni inedite, pro­poste a turno da Antonel­la Bac­chi­ni di Bres­cia («Volo»), Mar­cel­lo Gaffu­ri­ni di Moni­ga («La ter­ra bru­ci­a­ta dal sole»), Viviana Laf­franchi di Vestone («Fonte di guai»), Cris­t­ian Pighi di Affi («Andremo anco­ra al mare»), Ele­na Scap­pi­ni di Soiano («Se vuoi»), Simon di Bolzano («Sei impor­tante»). Tra gli ospi­ti Pao­la Mignosa di Regens­burg («Un essere umano») e Lore­na Pietrap­er­tosa di Alessan­dria, vincitrice del­l’edi­zione 2003. Gara vera e pro­pria, invece, tra Mar­co Ami­ran­da di Napoli e la cop­pia for­ma­ta dai milane­si Patrizia Odor­i­ci e Mar­cel Bason, che si sono imposti ai pun­ti, gra­zie all’ot­ti­ma inter­pre­tazione di un pez­zo di Elton John («Your song»). Per ulte­ri­ori notizie bas­ta clic­care sul sito inter­net www.ilfestivaldelgarda.it.

Parole chiave: