Convegno sulla viabilità. Questa sera alle 20.30 in sala consiliare

Gardesana con i camion

13/12/2005 in Attualità
Di Luca Delpozzo
(s.j.)

La Nacem, Nuo­va asso­ci­azione com­mer­cianti eser­centi Mal­ce­sine, orga­niz­za per ques­ta sera, ore 20,30 in sala con­sil­iare, un con­veg­no sul­la pos­si­bile evoluzione del­la dell’alto Gar­da. All’incontro parteciper­an­no i sin­daci di Mal­ce­sine, Giuseppe Lom­bar­di; Bren­zone, Gia­co­mo Simonel­li; Tor­bole, Ennio Bertoli­ni; Riva, Clau­dio Moli­nari e Arco, Rena­to Verone­si. Parteciper­an­no inoltre l’ingegnere Bruno Gob­bi Frat­ti­ni, il geol­o­go Ger­mano Loren­zi e il pres­i­dente del­la Nacem Vit­to­rio Dapret­to. Mod­er­a­tore del­la tavola roton­da sarà Ste­fano Che­lo­di. Sec­on­do la Nacem tra i fat­tori chi­ave di un mod­er­no e vin­cente sis­tema tur­is­ti­co locale c’è il tema del­la mobil­ità. Sec­on­do l’associazione «si trat­ta di un tas­to dolente per quan­to con­cerne l’area bena­cense, vis­to che dai pri­mi anni ’60 esiste il prog­et­to che col­le­ga l’uscita autostradale di Rovere­to sud con l’alto Gar­da. Un piano anco­ra sul­la car­ta e prob­a­bil­mente des­ti­na­to a riman­er­ci per i prossi­mi anni». «Sem­bra», con­tin­ua in una nota la Nacem, «che non siano pre­visti inves­ti­men­ti stra­or­di­nari nel piano strate­gi­co del­la Provin­cia autono­ma di Tren­to per la cosid­det­ta Busa. Non è pens­abile poten­ziare o rior­ga­niz­zare il sis­tema tur­is­ti­co locale sen­za il sup­por­to di un’adeguata rete viaria, con­siderati i noti intasa­men­ti che si cre­ano con­tin­u­a­mente nel­la sta­gione esti­va a Tor­bole». La tavola roton­da è l’occasione per anal­iz­zare e ver­i­fi­care il costante tran­si­to dei Tir sul­la Garde­sana, che in questo peri­o­do viag­giano a veloc­ità sostenu­ta, con peri­coli costan­ti per la via­bil­ità e la popo­lazione. Con ques­ta inizia­ti­va la Nacem pros­egue nel cam­mi­no intrapre­so anco­ra l’anno scor­so quale asso­ci­azione atten­ta e crit­i­ca alle evoluzioni tur­is­tiche dell’alto Garda.